Tucson Prime, il cagnolino che grazie alla sua perseveranza è stato assunto in una concessionaria

La storia di Tucson Prime, il cagnolino che grazie alla sua perseveranza è stato assunto in una concessionaria

Cagnolino in una concessionaria

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Tucson Prime, un cagnolino che grazie alla sua tenacia e perseveranza è riuscito ad ottenere un “lavoro” presso una concessionaria, cambiando così il suo destino.

La storia di questo amico a quattro zampe è quindi una storia che ci insegna l’importanza di non arrendersi mai.

Una di quelle vicende che ci aiuta a capire quanto sia fondamentale avere sempre il coraggio e la forza d’animo di sperare in un futuro migliore.

In questo i cani sono davvero degli ottimi insegnanti. Perché sono animali che non si arrendono mai, che sono sempre in grado di trasformare un triste destino che sembrava già scritto in una possibile vita felice.

Come detto, ci è riuscito grazie alla sua perseveranza e, ovviamente, all’aiuto di coloro che poi si sono trasformati nei suoi migliori amici umani.

Tucson Prime ha passato la prima parte della sua vita da cane randagio. Non ha mai conosciuto la bellezza di una vita in famiglia, l’amore che solo una famiglia può darti.

La sua storia conosciuta inizia durante i primi mesi del 2020. Il cagnolino Tucson Prime inizia ad aggirarsi nei pressi di una concessionaria, facendosi notare dai dipendenti.

I primi giorni tutti pensano che si tratti di un cane di passaggio. Ma quando giorno dopo giorno Tucson Prime continua a tornare alla concessionaria, i dipendenti della Hyundai cominciano a farci amicizia, affezionandosi sempre di più al loro nuovo amico.

Così con il passare del tempo Tucson Prime diventa un cliente fisso della concessionaria. Tanto che alla fine i dipendenti decidono di assumerlo.

Oggi Tucson Prime è la mascotte ufficiale della concessionaria. Ha addirittura un profilo Instagram seguito da più di 118 mila follower.

È riuscito a cambiare la sua vita in tutto e per tutto e oggi c’è una grande famiglia a prendersi cura di lui. Ma a proposito di cani lavoratori. Conoscete la storia di Frankie, il cane che lavora come dipendente di un negozio?