Ugo è a Firenze e aspetta solo voi! Andate a conoscerlo

Bello, simpatico e pieno di gioia, Ugo è proprio così ed è in cerca di famiglia

Il protagonista di questo nuovo articolo per la rubrica dedicata alle adozioni è Ugo, un meraviglioso cagnolone che si trova a Firenze.

Ugo è uno dei tanti pelosi che da tempo aspetta un’occasione per essere felice. In Italia ci sono moltissimi angeli a quattro zampe che trascorrono le loro giornate dietro le sbarre di un box.

Sfortunati, abbandonati, maltrattati e soli. Questo è il triste destino di tanti cani che non riescono a riscattarsi. E che vengono amorevolmente accuditi dai volontari italiani.

cane in giardino

Dei veri e propri angeli custodi che dedicano la maggior parte del loro tempo alla cura di questi animali bisognosi e in difficoltà.

Ugo è proprio uno di questi e come gli atri non merita di dover vivere in un canile. Non ha fatto niente per ritrovarsi in prigione.

Anzi, se lo conosceste vedreste anche voi la dolcezza che ha nel suo cuore. Ugo è ancora giovane e le volontarie lo definiscono un “gran figo“.

Possente, aitante ed energico, un vero e proprio uragano desideroso di vivere. Ugo ama particolarmente passeggiare per le strade di campagna, viaggiare in macchina e farsi coccolare dalle persone che gli vogliono bene.

cane sdraiato

L’iter della sua adozione prevede un inserimento graduale e consapevole, per questo motivo i volontari cercano una famiglia paziente e responsabile.

Come detto si trova a Firenze e l’OIPA vi invita ad andare a conoscerlo. Sono sicuri (e lo siamo anche noi), che non riuscirete a non innamorarvi di lui.

Se invece non potete accoglierlo nella vostra casa potete comunque procedere con un’adozione a distanza. In questo modo aiuterete l’associazione a sostenere le spese per il suo mantenimento.

Se volete conoscerlo meglio oppure volete chiedere qualche informazione potete telefonare a Cristina al 3479843116.

IL CERCAFAMIGLIA OIPA FIRENZE: UGO.Questo bel cagnolone, giovane, aitante e diciamocelo … un gran figo.. cerca casa a…

Posted by OIPA FIRENZE on Monday, May 24, 2021

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Trilly: dalla famiglia al giardino. Ora cerca una nuova casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati