Un cane testardo stava annegando, fortunatamente il proprietario se ne accorge in tempo

Si chiama Muffin ed è sicuramente tra i cani più testardi del pianeta. Per fortuna stavolta è finito tutto nel migliore dei modi

I nostri animali domestici sono spesso molto testardi e pensano di riuscire a fare tutto da soli. Anche in situazioni scomode, continuano a gestire da soli la situazione senza chiedere aiuto. Proprio come Muffin, il cane protagonista di questa storia.

Si era messo nei guai, ma non voleva assolutamente chiedere aiuto al suo proprietario. Ha visto un altro cane, molto più grande di lui, giocare nel ruscello con un bastone insieme al suo proprietario. E ha pensato bene di raggiungerlo. L’acqua però era molto alta, più di quello che immaginava!

Un cane testardo stava annegando, fortunatamente il proprietario se ne accorge in tempo

Non volendo dare disturbo al suo proprietario, non voleva abbaiare né farsi sentire in alcun modo dal suo proprietario, per non dargli fastidio. Nonostante fosse in difficoltà.

Il suo umano fortunatamente se n’è accorto subito. Si è preoccupato e lo ha immediatamente salvato, perché si era allontanato troppo e non sarebbe mai riuscito a tornare a riva da solo. L’espressione sulla sua faccia di Muffin mostra che non voleva assolutamente che il suo umano si preoccupasse per lui, però è sicuramente anche molto sollevato. 

Un cane testardo stava annegando, fortunatamente il proprietario se ne accorge in tempo

Il proprietario ha pubblicato sul suo social il racconto di questo momento, con foto e video. La didascalia sopra recita ironicamente: “Questo è Muffin. Non voleva allarmarmi, ma in realtà stava quasi annegando. Apprezzo molto lo sforzo.”

Il video del cane è stato pubblicato su Instagram il 10 marzo e da allora ha avuto tantissimi commenti di persone intenerite dal comportamento del piccolo. E’ arrivato addirittura a oltre 1,9 milioni di visualizzazioni.
Uno dei commenti recita: “Grandissimo Muffin, sempre a testa alta”. “Quando hai un fratello atletico e vieni trascinato ai loro eventi sportivi”, si legge in un altro commento. Un terzo commento recita: “Ahi ahi spero che ritorni a galla”.

Fortunatamente, tutto è finito nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: La storia di una donna di 90 anni che non vuole curare il suo cancro e ha deciso di girare il mondo con il suo barboncino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati