Un uomo impiega 5 anni per salvare la mamma Pitbull che aveva paura di essere avvicinata (VIDEO)

Quest'uomo ha impiegato 5 anni e molta dedizione per riuscire a salvare questa mamma pitbull che aveva paura degli umani a causa del suo passato

Sono molti, purtroppo, gli animali che a seguito di qualche maltrattamento da parte di una persona arrivano a non fidarsi più del genere umano. La mossa più semplice è quella di scrollare le spalle, di lasciarli indietro quando ci rendiamo conto che non vogliono essere aiutati; la mossa giusta invece è quella di rendersi conto che hanno bisogno di aiuto, ma che hanno troppa paura per ammetterlo. Chi riesce a farlo, chi decide di provare a cambiare le sorti di queste povere anime randagie, è un vero eroe. Un esempio vivido di quanto impegno ci voglia per fare la scelta corretta, ce lo dà Danny Spanks, un uomo che ha impiegato 5 anni per salvare una pitbull che aveva paura di essere salvata.

uomo salva cane in un frutteto

Danny Spanks è un conduttore radiofonico e nel tempo libero si preoccupa di aiutare gli animali in difficoltà. Un giorno mentre passeggiava in un frutteto ha incontrato una pitbull; si vedeva che aveva partorito da poco e non sembrava molto in salute, così l’uomo ha deciso che l’avrebbe salvata. Nonostante le sue buone intenzioni la pit aveva troppa paura di farsi avvicinare, così non faceva che allontanarsi o scappare ad ogni sua mossa. Danny non si è lasciato scoraggiare ed è tornato lì nel frutteto ogni giorno a portarle da mangiare.

uomo salva cane in un frutteto

Per ben 5 anni le cose sono andate avanti cos’, Danny non voleva metterle fretta, non voleva metterle paura di nuovo; eppure poco a poco raggiungeva i suoi piccoli risultati e questo gli dava la speranza per continuare a provare. Prima è riuscito ad avvicinarsi sempre di più, poi a farsi seguire quando portava con se il cibo e alla fine addirittura a far si che la pitbull prendesse da mangiare dalle sue mani. Dopo 5 anni era finalmente arrivato il momento giusto per metterla in salvo, così Danny è riuscito a metterla in una gabbia e l’ha portata a casa con se. La cagnolina si è ambientata rapidamente al nuovo ambiente e ora vivono finalmente felici insieme, soprattutto ora che l’animale ha barattato la paura con una ritrovata fiducia.

LEGGI ANCHE: Cagnolino randagio diventa il cliente più fedele di una paninoteca

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati