Wallace, il Corgie che durante le sue passeggiate abbraccia tutti i cani

Wallace è un cagnolino talmente amichevole che non può fare a meno di abbracciare gli altri cani

cani che si abbracciano

Oggi vi presentiamo un simpatico Corgie di nome Wallace che abbraccia tutti i cani che incontra durante le sue passeggiate.

Perché cosa c’è di meglio nella vita di un abbraccio che ti migliora la giornata? Assolutamente niente e Wallace lo sa benissimo!

View this post on Instagram

#happydog

A post shared by Wallace (@iamwallacethecorgi) on

Uno dei suoi familiari, Noah Raminick, lo descrive così:

“È innamorato di tutti. Ed è sempre molto felice di stare con le persone e anche con i cani. Ama baciare in faccia le persone e quando vede altri cani è il primo a iniziare qualche gioco”.

Tutte le volte che Noah esce con Wallace, che ha un anno, sa perfettamente di doversi fermare tantissime volte, perché lui vorrà abbracciare ogni cane incontrato.

Grandi o piccoli che siano, non importa. Wallace non nega mai a nessuno la gioia di un abbraccio.

Quando incontra cani più grandi di lui, non mostra la minima paura. Si alza sulle zampe posteriori e cerca l’angolazione migliore.

La sua migliore amica è Daisy, un alano, e una sua zampa è grande quanto il corpo del dolcissimo Corgi.

E invece con i cani più piccoli, Wallace si assicura di giocare più dolcemente perché non vuole assolutamente spaventare nessuno. Inoltre non proverà ad abbracciare nessuno senza prima aver fiutato se l’altro cane è d’accordo.

“La cosa che trovo interessante con il suo abbraccio è che non è stato addestrato a farlo affatto. Penso che dipenda da lui, è davvero entusiasta di giocare con un altro cane”, ha affermato Noah.

View this post on Instagram

My big brothers took me to The Arb! #luckycorgi #annarborfun

A post shared by Wallace (@iamwallacethecorgi) on

Ma come dicevamo, Wallace il Corgi abbraccia anche le persone, soprattutto se si tratta dei membri della sua famiglia.

“Le sue cose preferite sono le coccole mattutine e serali, giocare al riporto e io che lo inseguo per casa. Non credo che Wallace abbia antipatie”, ha concluso il giovane.

Vi raccontiamo la storia di Romario, il cagnolino paraplegico che adesso è di nuovo felice.