La storia di Romário, il cagnolino paraplegico che ora è di nuovo felice (FOTO)

romario cagnolino foto

Una volta entrati nella nostra vita, gli animali diventano come dei figli. Proprio come tali, anche loro hanno delle difficoltà da superare. Il cagnolino Romário ha saputo oltrepassare la difficoltà grazie al suo proprietario.

Il cucciolo vive assieme al suo proprietario Antonio a Petrolina, una città situata nel Pernambuco, Brasile. Il legame tra i due è molto speciale.

La storia di Romário, il cagnolino paraplegico che ora è di nuovo felice (FOTO)

L’uomo adottò Romário 15 anni fa e gli scelse questo nome come tributo ad un calciatore. Purtroppo, un anno fa il cucciolo ha subito una brutta caduta dal piano superiore della casa.

Una volta portato al pronto soccorso, i medici gli constatarono una paraplegia alle zampe posteriori, quindi il cagnolino non poteva più camminare.

Inizialmente, la vita per Romário non fu per niente facile, dato che aveva continui dolori e doveva essere sempre supervisionato.

La storia di Romário, il cagnolino paraplegico che ora è di nuovo felice (FOTO)

Antonio, però, non si perse d’animo e trovò una soluzione per lui. Costruì una specie di sedia a rotelle fatta apposta per Romário, in modo tale da non farlo faticare.

Come mostrano le seguenti foto, l’uomo aiuta il cane grazie a una piccola corda che usa per guidarlo, come si fa con tutti i cani.

La storia di Romário, il cagnolino paraplegico che ora è di nuovo felice (FOTO)

Il cagnolino era eccitato all’idea di potersi spostare di nuovo senza difficoltà e si innamorò rapidamente del suo carrello.

Antonio si emozionò quando vide il suo adorato cucciolo camminare quasi come prima. Nonostante Romário vada piano, i due fanno ogni giorno numerose passeggiate.

La storia di Romário, il cagnolino paraplegico che ora è di nuovo felice (FOTO)

La storia commovente ha fatto in poco tempo il giro del web, ricevendo molte visualizzazioni e condivisioni da parte degli utenti.

Per l’uomo è stata una grande soddisfazione aver restituito il sorriso al povero cagnolino, creando per lui un supporto che lo fa camminare.

Finalmente, il cucciolo può vivere serenamente grazie al cuore buono del suo proprietario. Lo attendono ancora numerose passeggiate che deve recuperare durante il suo periodo da fermo.