Woodie, il levriero che ha salvato 88 cani con il suo sangue

Il suo particolare gruppo sanguigno ha permesso al pelosetto di salvare moltissimi cani

Tutti i nostri amici a quattro zampe sono esseri speciali. In un modo o nell’altro ognuno di loro contribuisce a rendere la vita migliore a qualcuno, aiutando tutti coloro che si trovano in difficoltà. Tra i tanti pelosetti speciali c’è Woodie, un levriero protagonista della storia che vogliamo raccontare oggi.

Woodie è un bellissimo esemplare di levriero, appartenente alla razza Greyhound, il cui gruppo sanguigno gli ha permesso di salvare le vite di moltissimi cani. In particolar modo, il gruppo sanguigno del levriero è presente solo nel 30% dei cani ed ha reso il nostro amico a quattro zampe un donatore universale.

Dunque il sangue di Woodie può essere ricevuto da tutti e ciò ha permesso al pelosetto di salvare tutti quei cani bisognosi di ricevere trasfusioni di sangue.

woodie il levriero

Grazie a questa speciale qualità il levriero di razza Greyhound è riuscito a salvare nella sua vita ben 88 cani. Un gesto davvero nobile tanto che ora Woodie è considerato una vera e propria superstar, in quanto è riuscito a rendere orgogliosi tutti, specialmente la sua proprietaria.

La mamma umana di Woodie ha raccontato che il levriero ha iniziato a donare il suo sangue all’età di tre anni. L’inizio di questa avventura è avvenuto quando la mamma umana del levriero ha trovato dei volontari a riguardo dal veterinario in cui portava il cane per le visite.

Nonostante questa speciale qualità che gli ha permesso di salvare le vite di molti cani, per Woodie, purtroppo, è arrivato il momento di ritirarsi. La sua età, infatti, non permette più di poter fare prelievi.

gruppo sanguigno di woodie

Anche se non può più aiutare, il nobile gesto a cui il levriero ha contribuito resterà memorabile. Tutti saranno infinitamente grati al pelosetto per essere riuscito a salvare moltissimi cani bisognosi del suo speciale aiuto.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Cane disabile rinchiuso in una cisterna d’acqua: donna accusata di maltrattamento

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati