Yorkshire Terrier: carattere e temperamento di questo cane

Ecco lo Yorkshire terrier, un piccoletto dal carattere e temperamento deciso e combattivo. Un cane affettuoso ma sprezzante del pericolo

Yorkshire Terrier

Parliamo del simpatico cagnolino razza Yorkshire terrier, carattere e temperamento di un amico dal formato ridotto e dal look particolare.

Il quadrupede è un animale dall’atteggiamento deciso, che sfoggia un’indole combattiva con caratteristiche ben marcate.

L’aspetto mignon non deve trarre in inganno perché il piccolo è un ottimo difensore del focolare domestico, grazie alla sua caparbietà e al suo coraggio.

Vivace, curioso, attento è un cane alla costante ricerca di attenzione e coccole, che esprime mostrando una fedeltà simbiotica rivolta all’amico umano.

Conosciamo meglio questo buffo quadrupede dall’indole battagliera, scopriamo le particolarità dello Yorkshire Terrier, il carattere e temperamento di questo cane.

Carattere e indole personale

Yorkshire Terrier: carattere e temperamento di questo cane

Ecco lo Yorkshire terrier, carattere e temperamento di un cagnolino in apparenza adorabile e ben gestibile, ma che in realtà nasconde uno spirito da guerriero indomito.

Il piccolino rientra tra le razze più acquistate in assoluto, per quel formato così gestibile e per la fedeltà che mostra nei confronti dell’intero branco umano di appartenenza.

Lo Yorkshire terriere è un cane curioso e attento, in grado di mostrare una spiccata intelligenza. In particolare per giochi e attività ludiche che ama condividere con la sua famiglia.

Adora la compagnia del branco umano, con una certa predilezione verso il capobranco con cui vive un rapporto molto stretto. Una simbiosi e protezione assoluta.

Questa razza, più di tutte, subisce gli umori del proprietario assecondandoli e allineandosi all’emozione del momento. Una caratteristica che gli permette di captare anomalie e tristezze temporanee, che consola prontamente.

Lo Yorkshire terrier è considerato un cane nervoso, attaccabrighe, sempre pronto a scattare in avanti. Ma a guidarlo è l’innato senso di protezione che mostra per la sua amata famiglia.

Yorkshire Terrier: carattere e temperamento di questo cane

Potrebbe sembrare un cagnolino di facile gestione, non fatevi ingannare dall’aspetto tenero e dalla stazza contenuta. Il piccolo ha stoffa e grinta da vendere, ma richiede una buona educazione.

Chi sceglie questa razza deve conoscerne pregi e difetti, ma anche mostrarsi collaborativo seguendo un corso di obedience. O ancora facendosi affiancare da un esperto che possa guidarlo.

Lo Yorkhire terrier deve contare su una guida precisa, su un approccio attento e rispettoso. In particolare da parte dei bambini, che devono comportarsi con rispetto limitando l’irruenza.

È una presenza preziosa, attento a non creare confusione e molto preciso, che ama la vita comoda dell’appartamento. Ma di certo non disdegna le passeggiate e le sgambate all’aria aperta.

La sua predisposizione per la protezione lo trasforma in una piccola guardia del corpo, in grado di mostrare diffidenza nei confronti degli estranei.

Aspetto, educazione e cure

Yorkshire Terrier: carattere e temperamento di questo cane

Lo Yorkshire terrier vanta un aspetto davvero particolare impreziosito da un pelo lungo con ciuffi che coprono occhi, muso e orecchie.

I baffetti lo incorniciano e completano l’aspetto singolare del quadrupede. La muta non è mai abbondante, ma il pelo richiede una costanza nella cura e tosatura.

La soluzione più ovvia è quello di affidarlo a un buon toelettatore, che potrà regolare la lunghezza del manto alleggerendone l’aspetto.

La forma minuta del corpo inganna gli occhi meno attenti, il cane è tutto meno che fragile e lento. Al contrario è un quadrupede forte, scattante e combattivo.

Il piccolo soffre di qualche problema a occhi e orecchie, che vanno curati e puliti con costanza. I suoi 3,5 chilogrammi di peso, invece, richiedono la protezione di cappottini e maglioncini in misura.

Yorkshire Terrier: carattere e temperamento di questo cane

In particolare durante i periodi più freddi, che teme particolarmente. Deve poter contare su una dieta equilibrata ma anche su una serie di cure costanti, compreso un buon percorso educativo.

Sono elementi fondamentali che riescono a contenere le derive comportamentali, tipiche della razza. L’amico è molto grintoso e tende a imporsi, in particolare se non è seguito corettamente.

Un buon affiancamento permetterà allo Yorkshire terrier di condurre una vita serena, appagante, longeva. Esternando così le sue qualità migliori.

Come la dolcezza, l’affettuosità, la fedeltà: ingredienti preziosi che lo trasformano in un ottimo compagno per la vita. In particolare per le persone più anziane e tranquille.