Zafferana Etnea, smarritasi una coppia di cani, l’intero paese sta cercando Tobia ed Enea

Proseguono senza interruzioni le ricerche per questa coppia di cani, l'intero paese si sta occupando del caso, la mobilitazione è commovente

Sta avendo una risonanza mediatica incredibile la vicenda di Tobia ed Enea, molto più che due cani, molto più che due amici, due fratelli legati indissolubilmente. Questa coppia si è persa lo scorso 27 ottobre nel comune di Zafferana Etnea, in provincia di Catania. La proprietaria sta facendo di tutto per ritrovarli.

Segno di ciò, sono la moltitudine di appelli che sono apparsi sui social e che denunciano una scomparsa tanto misteriosa quanto inspiegabile. Nessuno sa dire con certezza che fine abbiano fatto questi due amici a 4 zampe e la cosa che preoccupa maggiormente non è neanche questa. Ogni giorno arrivano delle segnalazioni, ma nessuna di loro si rivela essere quella giusta.

L’intero paese di Zafferana Etnea è venuta a conoscenza della vicenda e, ad una settimana circa dallo smarrimento, sono in molti coloro che hanno dato una mano nelle ricerche. Un atteggiamento degno di nota che non può far altro che rincuorare la famiglia dei due cuccioli. Ma cerchiamo di capire qualcosa in più sui due cani.

cani tobia ed enea marrone e nero

Tobia è il cane dal pelo marroncino, medie dimensioni, orecchie lunghe, volto dolce, nessuna caratteristica in particolare che possa aiutare nell’identificazione. Enea invece presenta un pelo nero, macchiato di bianco sotto il collo e, in particolare, intorno al muso. Occhi di un giallo sbiadito.

Entrambi i cani, al momento della scomparsa, indossavano due collari, uno normale e l’altro antiparassitario; molto probabilmente, salvo eccezioni, ancora lo indossano. I due cuccioli sono muniti di microchip. Chiunque li avvistasse, il numero di riferimento è il 392 016 6515.

cani tobia ed enea assieme

La mancanza di informazioni dirette non è certo un qualcosa che lascia dormire sogni tranquilli ai ricercatori, tantomeno alla proprietaria. La paura è quella per la quale sia successo qualcosa di brutto a Tobia ed Enea, ma finché c’è speranza, nessuno deve gettare la spugna. Aiutiamo a ritrovare questi due fratelli!

LEGGI ANCHE: Occhiobello, non si sa che fine abbia fatto il povero Jack, il cane fuggito in seguito ad un piccolo incidente

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati