Ricordate Zanna Bianca? Ecco tutta la verità sulla storia del cane lupo

Questa è l’incredibile storia di Zanna Bianca, il cane lupo che è entrato nel cuore di tutti

Zanna Bianca, in originale White Fang è la storia del cane lupo che tutti conosciamo, tratta dal romanzo di Jack London, scrittore americano che ha dato il nome al protagonista del racconto.

Il romanzo è considerato uno dei classici della letteratura, ambientato negli anni ’90 del XIX secolo nello Yukon, racconta il processo di addestramento del cane ibrido e selvaggio.

Ricordate Zanna Bianca? Ecco tutta la verità sulla storia del cane lupo

Zanna Bianca, la storia

La storia è ambientata nel 1983 e si apre con il racconto della tragica avventura di Henry e Bill che cercano di attraversare la foresta la foresta dello Yukon con una slitta trainata da sei cani. Durante il tragitto però i due si scontrando con un branco di lupi che divora i cani, tra questi anche una lupa, metà cane, che sarà poi la madre di Zanna Bianca.

Ricordate Zanna Bianca? Ecco tutta la verità sulla storia del cane lupo

Ancora in tenera età, Zanna Bianca e sua madre vengono rapiti da un campo indiano dove non viene accettato dagli altri come cane crescendo quindi selvaggio, scontroso e solitario.

Zanna Bianca e l’incontro che ha cambiato la sua vita

Tra incontri con uomini pieni di odio e combattimenti clandestini la vita del cane lupo sembra segnata fino all’incontro con Weedon Scott, un giovane e ricco commerciante californiano che salva quel cane dominante e ferito dalla cattiveria umana.

Ricordate Zanna Bianca? Ecco tutta la verità sulla storia del cane lupo

Con infinita pazienza, l’uomo riesce a fa capire al cane lupo che al mondo non ci sono solo odio e violenza, ma anche amore e affetto, sentimenti che Zanna Bianca scopre per la prima volta.

Zanna Bianca, il romanzo speculare

Il racconto di Zanna Bianca è speculare all’altro celebre racconto di London: Il richiamo della foresta. Non si tratta però né di un presule né di un sequel ma di un compagno del libro dove il punto di vista narrato è quello degli animali.

In questo romanzo infatti viene descritto il mondo selvaggio dei lupi e l’altrettanta violenza degli uomini e del loro poco rispetto nei confronti degli animali.

Zanna Bianca, il protagonista della storia

Zanna Bianca è in assoluto il protagonista della storia. Si tratta di un animale che è per tre quarti lupo e per un quarto cane. Suo padre infatti era un lupo purosangue mentre sua madre è metà lupo e metà cane. La discendenza tra i nostri amici a quattro zampe sappiamo tutti che incide molto nel comportamento di fido, ecco perché il cane ulula.

Il protagonista del racconto ha le zanne bianchissime, da qui il nome ed è molto resistente. È infatti l’unico della sua cucciolata a sopravvivere durante l’inverno della natura selvaggia artica.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati