300 cani feriti ed emaciati vengono salvati dall’allevamento degli orrori

Tantissimi cani grazie al lavoro dei volontari e delle associazioni, hanno avuto una seconda possibilità

Dopo che l’ufficio dello sceriffo della contea di Nye ha ottenuto un mandato di perquisizione circa 300 cani hanno avuto la possibilità di avere un futuro migliore. Purtroppo, sono nati nel posto sbagliato e non hanno mai conosciuto l’amore.

A causa di diverse segnalazioni e molte denunce, lo sceriffo ha deciso di indagare a fondo sulla questione. Una coppia che possedeva l’allevamento, ha ricevuto diversi capi d’accusa. Purtroppo, tenevano i cani in pessime condizioni.

Quando i volontari sono arrivati sul posto, si sono trovati davanti ad una scena orribile. C’erano più di 300 cani chiusi in piccoli box. Alcuni erano a terra senza vita e altri avevano ferite e infezioni per non aver ricevuto cure adeguate.

Per coprire le tracce dei loro crimini, queste persone utilizzavano un inceneritore. Nessuno sapeva che lì dentro accadevano queste orribili cose, ma in tanti preoccupati del trambusto che si sentiva da fuori, avevano segnalato la situazione.

LEGGI ANCHE: Cagnolina malata volta le spalle quando la chiamano ed esprime un desiderio prima di morire

Proprio grazie a queste continue denunce lo sceriffo ha potuto procurarsi il mandato per intervenire. Grazie alla cooperazione delle forze dell’ordine e dei volontari, più di 300 cani hanno avuto la possibilità di conoscere la felicità.

I volontari hanno portato tutti loro in rifugio e si sono immediatamente messi al lavoro per aiutarli a stare meglio. Non è stato affatto semplice all’inizio, ma con molta pazienza e voglia, sono riusciti a dare attenzioni e cure a tutti i 300 cani.

Loro, purtroppo, a causa di una coppia crudele hanno vissuto un inferno. Erano tristi, soli ed emaciati ed è solo grazie alle persone dal cuore enorme che oggi hanno una seconda possibilità. Per tutti loro la vita sta cambiando in meglio.

Adesso in città sono tutti al lavoro per trovare una famiglia per sempre ad ognuno! Vogliono tutti rendere felici i 300 cani salvati. L’allevamento degli orrori ha finalmente chiuso e i suoi proprietari stanno scontando la pena che meritano. Presto avranno un bellissimo lieto fine e niente poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Petey, il cagnolino abbandonato solo perché diverso dai suoi fratellini

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati