4 consigli per preparare un cane a vivere in appartamento

Anche per un peloso tale cambiamento può essere impegnativo. Ecco, però, alcuni consigli per aiutarlo ad abituarsi

Cambiare abitazione non è mai una passeggiata, sia dal punto di vista pratico che emotivo. Anche per i nostri amici a quattro zampe vale la stessa cosa. In merito a ciò, però, abbiamo qui per te alcuni consigli per preparare un cane a vivere in appartamento.

Se anche tu stai per fare un trasloco e non sai come aiutare il tuo amico a quattro zampe ad abituarsi dai uno sguardo qui alle righe seguenti.

Fallo stare in casa

Dal momento che in appartamento lo spazio è decisamente ridotto rispetto ad un’abitazione dove magari fido ha anche la possibilità di uscire in cortile, è sicuramente utile farlo restare in casa. Tralasciare questo passaggio significa rendere il cambiamento di abitazione troppo brusco e disorientante per fido, perciò attenzione!

cane pelo nero

Gioca con lui

Dal momento che fido dovrà rimanere per più tempo del solito in casa (anche le passeggiate quindi dovranno essere limitate), è comunque importante mantenerlo attivo e stimolato. Non ti dimenticare, perciò, di giocare con lui, anche perché questo tipo di attività potrai praticarla anche una volta trasferitoti in appartamento.

Stabilisci una routine nuova

Dal momento che un appartamento non è come una casa completamente autonoma, è importantissimo stabilire una nuova routine per fido ancor prima di traferirti. Questo per avere modo di pianificarla bene anche in base a quelli che possono essere i tuoi impegni durante la giornata come ad esempio quelli lavorativi.

cucciolo cane dorme

Il tuo cane è adatto a stare in un appartamento

Ebbene sì, non tutti i cani sono adatti per stare in appartamento. Si tratta, prevalentemente di cani di grossa e media taglia che, per ragioni legate a specifiche esigenze fisiche, incontrano maggiore difficoltà a vivere in spazi troppo limitati come questo. Per schiarirti un po’ le idee, ecco le razze più adatte a questo tipo di contesti.

Leggi anche: 4 regole per essere un proprietario super responsabile

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati