4 suggerimenti per prevenire l’ansia da separazione nel cane

Saper prevenire lo sviluppo di questo disturbo nel cane è davvero molto importante. Ecco, quindi, dei consigli per riuscirci

Si tratta di uno dei disturbi comportamentali più comuni presenti nei nostri amici a quattro zampe. Giocare d’anticipo in questi casi, però, è fondamentale. Come si fa, quindi, a prevenire l’ansia da separazione nel cane?

Qualora non lo sapessi, l’ansia da separazione si manifesta in situazioni dove il cane resta solo a casa o comunque teme in qualsiasi momento il distacco con il o i proprietari. Proprio per questo, è importante prevenirla.

Fagli associare l’esperienza a qualcosa di positivo

Per un cane, l’assenza del proprietario è probabilmente la cosa più angosciante in assoluto. Se però si riesce a farlo sentire a suo agio e a fargli vivere la tua assenza con serenità, allora la situazione cambia nettamente. Cerca quindi di lavorare sul rinforzo positivo, non uscire in maniera “brusca” (ovvero prendere le chiavi ed il giubbotto ed uscire direttamente) e, cosa più importante, non fargli mancare mai i giocattoli.

Mantienilo allenato

L’esercizio fisico è importante tanto per noi quanto per i nostri amici a quattro zampe. Oltre alla questione fisica, però, c’è anche il fattore mentale da considerare: un cane che fa regolare attività fisica, infatti, è meno soggetto ad iperattività, accumulo di energie represse e stress. In questo caso, quindi, essa può essere di grandissimo aiuto!

cane seduto cucina

Non essere troppo appiccicoso/a

Giocare col proprio amico peloso è straordinario, tutti siamo d’accordo in questo. Essere troppo appiccicoso, però, può portare il cane a sviluppare una sorta di morbosità che di conseguenza favorisce lo sviluppo dell’ansia da separazione. Per questo motivo, cerca di giocare con lui, coccolarlo e tutto ciò che fa rima con affetto ed amore ma nella giusta misura.

cane con genitori

Usa integratori naturali

In alcuni casi, gli integratori naturali possono essere il metodo di prevenzione migliore per evitare che si sviluppi l’ansia da separazione. Prima di prendere iniziativa, però, bisogna ascoltare il parere del veterinario!

Leggi anche: 4 cose davvero sorprendenti sui Shih Tzu

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati