5 razze di cani che non vanno molto d’accordo con l’acqua

È strano a dirsi, eppure è proprio così, ci sono alcuni cani a cui non piace affatto avere a che fare con l'acqua. Vediamole assieme

Solitamente quando si parla di animali che hanno paura dell’acqua si pensa subito ai gatti. Eppure, ci sono anche delle razze di cani che non vanno molto d’accordo con l’acqua e che quasi sicuramente mai avresti immaginato fossero così.

Noi te le sveleremo qui nelle righe seguenti. Conoscerle è fondamentale, soprattutto per i motivi che capirai leggendole qui di seguito!

Carlino

Questa razza è soggetta a problemi respiratori, a causa della forma schiacciata del muso. Siccome per nuotare occorre avere una respirazione più stabile, la maggior parte dei Carlini preferisce stare alla larga dall’acqua per non rischiare di annegare. Altri pelosi di questa razza, invece, sembrano apprezzarla di più.

Bulldog

Parlando di razze di cani a muso schiacciato, non si possono non citare i Bulldog (Francesi, Inglesi, Americani). La maggior parte di questi pelosi, infatti, si sente fortemente a disagio mentre è in acqua e di conseguenza non riesce a nuotare correttamente.

Levriero

Pur essendo la razza canina più veloce in assoluto, quando non è sulla terraferma il Levriero non riesce a nuotare correttamente. Ovviamente, così come negli altri casi, il discorso rimane generico: ci sono, infatti, Levrieri che nuotano tranquillamente, ma la maggior parte non vanno molto d’accordo con l’acqua.

levriero cane dolce

Maltese

In questo caso il discorso si riferisce ai cani di questa razza in età avanzata. I Maltesi anziani, infatti, tendono a soffrire di problemi alla trachea e perciò incontrano problemi, oltre che motori, a livello respiratorio che non gli consentono di nuotare bene.

maltese peloso bianco

Dobermann

Nonostante la corporatura imponente e la taglia enorme che li contraddistingue da sempre, i Dobermann sono cani che prediligono la terraferma. Stando in acqua, infatti, questi pelosi non riescono a calibrare il peso corporeo e mantenere la posizione orizzontale che gli consente di nuotare correttamente e restare a galla.

Leggi anche: 4 conseguenze della mancata socializzazione del cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati