Alano e gatto, direttori dei lavori d’eccezione (VIDEO)

Attenti e precisi (forse) sono l’Alano e il gatto che fanno i direttori dei lavori in un giardino. Non si conoscono i dettagli, ma le pose sono epiche

Che sia un gazebo, un giardino d’inverno o qualsiasi altra cosa, fra travi di legno e scope un Alano e un gatto che si vogliono bene hanno deciso di essere i direttori dei lavori. Saranno loro a supervisionare tutto quanto. Il controllo qualità dipende dall’attenzione che ci metteranno.

E proprio questo dettaglio fa dubitare un po’, noi e gli utenti di Instagram che stanno guardando foto e video in maniera virale. Infatti, pare che nessuno dei due sia così puntuale. Si coccolano e dormono, ma di sguardo attento non se ne vede nemmeno l’ombra.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che c’è da sapere sulla razza di cane Alano

L’Alano e il gatto direttori dei lavori sono una coppia apparentemente buffa, improbabile. Uno enorme, il cosiddetto “gigante buono” dei cani, l’altro un micio bicolore. Eppure, i due sembrano davvero avere un’intesa speciale.

 Alano e gatto nero e bianco direttori dei lavori

Ogni gesto comunica fiducia, affetto, protezione reciproca, serenità perché sono insieme e si sentono una squadra invincibile. E pare che questa non sia solo un’impressione, visto che c’è chi ha deciso di immortalare il momento e pubblicarlo su Instagram.

In un primo momento hanno lo sguardo diretto verso l’orizzonte. Forse si godono la giornata all’aria aperta o qualcosa sta attirando la loro attenzione. Poi si accucciano e dormono, segno che non c’è nulla che li preoccupi o li spinga a tenere alta la guardia. Nemmeno se si tratta di controllare che le operazioni di montaggio vengano fatte correttamente.

Non si sa se i due attori in gioco si conoscano sin da piccolini o se la loro amicizia abbia una durata più breve, quel che è certo è che il sentimento che li unisce è autentico e sincero. Un esempio che andrebbe seguito, al di là della specie di appartenenza e del numero degli arti che si posseggono.

Una rarità (ma non tanto quanto si creda) fra due pet di specie diverse. Le differenze possono rappresentare un ostacolo ma, se cane e gatto riescono a superarle e a fidarsi l’uno dell’altro, è fatta: saranno amici per la pelle finché morte non li separi.

LEGGI ANCHE: Cuccioli di cane sull’autobus: l’autista è il padrone e non vuole lasciarli in casa (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati