Altamura dice addio a Rex, il cane di tutti

Altamura piange il suo "cane sindaco". Rex, il cane libero di tutti, si è spento ieri. Centinaia i messaggi di affetto sulla sua pagina Fb.

Rex, il cane libero di Altamura, era un meticcio, tra i 13 e 15 anni. Era il cane di tutti, ma allo stesso tempo libero.
Trascorreva le sue giornate nella piazza di Altamura, tra le strade del centro, al mercato, nella Cattedrale. Conosceva tutti, accettava le carezze da tutti i passanti ed era un grande amico dei bambini.
Si faceva conoscere e voler bene persino dai turisti.

meticcio randagio

Nel 2014 aveva già fatto parlare di sé, dopo essere stato immortalato nel presepe allestito in piazza, al posto di Gesù bambino. Farlo entrare in casa era impensabile, rare volte ha accettato l’invito. La sua casa era la città intera. Era considerato il “cane sindaco“, l’anima pura della città.
Molte volte si allontanava seguendo i camminatori verso Matera, ma veniva sempre recuperato e riportato al sicuro dalle persone che più di tutti si occupavano di lui.

meticcio randagio

Si è spento ieri mattina, mentre lottava contro un brutto male che l’ha portato via in pochi giorni. L’annuncio arriva dalla pagina Facebook a lui dedicata, “Gli amici di Rex”, che conta più di 10 mila utenti:

Questa volta non abbiamo potuto fermarti, bloccare la tua corsa verso posti che “non volevamo” raggiungessi perché pericolosi.
Questa volta stai andato in un posto in cui non possiamo arrivare se non con l’amore, un posto in cui non possiamo più venire a riprenderti.
Hai combattuto sino all’ultimo come un leone, il nostro leone. (..) Ti sei addormentato, per sempre, tra le nostre braccia, quelle che forse per te sono un po’ casa. Non ti abbiamo lasciato solo mai, né durante queste notti né durante l’eutanasia. È stato l’ultimo vero gesto d’amore che potevamo fare per te… Ora non c’è altro da fare se non fare i conti col vuoto che ci stai lasciando…
Buon ponte amore
Grazie per aver insegnato a tanti il vero rispetto per i cani e la libertà…

Pochi giorni fa era stata aperta una raccolta fondi per pagare le spese veterinarie. Ora, fanno sapere le sue meravigliose “zie”, tutto il ricavato sarà devoluto alla Lega del Cane, per aiutare i cani del canile di Altamura.

Finisce così una storia d’amore che non avremmo voluto finisse mai. Rex sei finalmente libero dal dolore. Libero fino alla fine.

disegno per rex

Sulla sua pagina Facebook in queste ore scoppia d’amore, d’affetto, di messaggi commemorativi, disegni e video in suo onore. In città sono già comparsi i primi manifesti, e si parla di una statua alla sua memoria. La sua storia ha smosso gli animi di tutti.

Sarebbe stato bello dire che l’amore vince sempre, ma invece a volte non basta.
Mancherai proprio a tutti Rex, nessuno ti dimenticherà mai.
Vola libero!

LEGGI ANCHE: L’omaggio a Rufus, il cane libero di Molfetta, è sui manifesti

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati