Aprilia, grande mobilitazione per ritrovare Shark, questo cane meticcio ha bisogno d’aiuto

Mobilitazione generale per ritrovare il dolce Shark, il cane manca da casa da quasi un mese ma i ricercatori stanno dando il massimo per salvarlo

Smarrito lo scorso 18 dicembre, questo cagnolino che risponde al nome di Shark sembra aver fatto perdere ogni traccia di sé. Una grandissima prova d’altruismo, ecco come definire la mobilitazione per ritrovare il povero cucciolo; decine e decine di persone alla ricerca dell’animale nel comune di Aprilia e dintorni, provincia di Latina.

Shark si è perso nei pressi del Ponte Montarelli, ed è proprio da lì che sono iniziate le ricerche da parte della proprietaria, determinata più che mai a scoprire la verità su un caso che comincia a perdurare da quasi un mese. La donna ha chiesto l’aiuto dei molecolari che sono intervenuti tracciando qualcosa, ma non abbastanza.

Le tracce del cane portavano non hanno portato chissà dove, anche gli avvistamenti, immediati rispetto allo smarrimento, non hanno aiutato troppo. Da quel giorno segnalazioni zero, sembra che il cane sia svanito come neve sotto il sole. Eppure non può passare inosservato un cane di tale temperamento e dimensioni.

cane shark pelo marrone nero

Perciò si è iniziata per tutta Aprilia un’attività di volantinaggio; bene o male tutti hanno sentito parlare della vicenda di Shark, manca solamente la tanto attesa segnalazione. Non solo, la proprietaria ha riportato lo smarrimento a tutti i veterinari nel raggio di almeno 50 km ed ha denunciato la scomparsa alle autorità.

Sul caso sembra che stiano intervenendo anche associazioni animaliste locali. Insomma, il caso Shark è divenuto di dominio pubblico. Ma chi si sta cercando? Beh, un cane di grosse dimensioni, maschio di 3 anni, dal pelo nero-marrone scuro. L’animale non ha microchip e non abbiamo informazioni sulla presenza di un collare.

cane shark lingua molto lunga

Un dettaglio non da poco è rappresentato dalla sua lingua, molto lunga (motivo per il quale è sempre fuori) e con un taglietto sull’estremità. Si offre una ricompensa in denaro per il ritrovamento. Contattare il 334 221 9744 o anche il 347 911 7351 in caso di avvistamenti o segnalazioni di qualunque natura.

LEGGI ANCHE: Ardea, fuggito l’ultimo dell’anno l’anziano Ettore, a 15 anni il cane non vede e non sente più

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati