Archie, il cagnolino trovato tutto solo a meno 16 gradi

Questo meraviglioso cagnolino ha trovato una mamma speciale che lo ha aiutato molto dopo un inizio difficile

La storia di questo cagnolino che si chiama Archie è davvero iniziata nel peggiore dei modi, ma fortunatamente le cose poi sono andate diversamente. Lui, non è stato molto fortunato e si è ritrovato tutto solo da un momento all’altro.

A quanto pare, la sua ex famiglia ha deciso di abbandonarlo al gelo. C’erano meno 16 gradi fuori, eppure loro hanno deciso comunque di liberarsi di lui. Il povero Archie non ce l’avrebbe mai fatta da solo, ma per fortuna una persona lo ha trovato in tempo.

Quando i soccorritori hanno ricevuto la segnalazione, sono corsi da lui e al loro arrivo lo hanno trovato quasi morto. Stava congelando, ma per fortuna grazie alla loro tempestività, sono arrivati in tempo dal veterinario e hanno potuto salvarlo.

LEGGI ANCHE: Amelia, la cagnolona anziana trovata legata ad un lampione

Dopo diverse settimane di cure in clinica, il cagnolino ha iniziato a stare benissimo. Aveva solo bisogno di una famiglia disposta a prendersi cura di lui e il destino non ha voluto farlo aspettare troppo. Così è arrivata la sua nuova umana.

La donna ha sentito la sua storia ed ha deciso di andare al rifugio per adottarlo. A casa aveva anche un’altra cagnolona Remy che appena ha visto il cucciolo, si è subito mostrata amichevole. Lo ha adorato sin dal primo istante.

La cagnolona, infatti, ha deciso di prendere Archie sotto la sua ala protettiva e giorno dopo giorno ha deciso di essere la sua mamma adottiva. Grazie a lei il cagnolino ha ricevuto tutto l’amore e le coccole di cui aveva bisogno!

Niente per questo piccoletto poteva andare meglio di così. Adesso non solo ha una mamma pelosa al suo fianco, ma ha anche una famiglia meravigliosa che lo ama alla follia. Ad Archie non manca più nulla, ha trovato il suo lieto fine e se lo sta godendo tutto!

LEGGI ANCHE: Pinto, il cane che è diventato uno spadaccino per giocare con mamma e papà (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati