Banjan, il cane che conosceva solo maltrattamenti, ha trovato la felicità

Questo povero cagnolino ha avuto un passato orribile e conosceva solo abusi e maltrattamenti, ma ora tutto è cambiato

La storia di questo cagnolino di nome Banjan è iniziata nel peggiore dei modi. Purtroppo lui aveva conosciuto solo abusi e maltrattamenti, ma quando ha incontrato una persona speciale, tutta la sua vita è cambiata per sempre.

Tutto è iniziato quando il cagnolino è stato portato via dalla persona che lo maltrattava. Fortunatamente i volontari lo hanno salvato da quella vita di abusi e lo hanno portato al sicuro in rifugio. Speravano di dargli una seconda possibilità.

Il piccolo Banjan, però, non era adatto alla vita in un box freddo. Ne aveva passate così tante e aveva bisogno di uno stallo. Doveva rimettersi in forma e il rifugio non era il posto per lui. Così i volontari si sono messi alla ricerca di una casa adottiva.

Ed è proprio così che il cagnolino ha incontrato la sua persona preferita. Joanna, una volontaria attiva in diversi rifugi locali, appena ha conosciuto la sua storia ha capito che doveva aiutare Banjan ed ha scelto di ospitarlo in casa sua.

LEGGI ANCHE: LAV si unisce alla protesta contro il cinodromo in costruzione a Treviso

Non sapeva che quella scelta avrebbe cambiato per sempre la sua vita. Sì, perché inizialmente il cagnolino era molto diffidente e impaurito. Lei ha dovuto faticare molto per guadagnarsi la sua fiducia, ma era normale. Lui ne aveva viste davvero troppe.

Il piccolo era traumatizzato e non amava farsi toccare dalle persone. Appena si è fidato di Joanna però, qualcosa in lui è cambiato. Ha iniziato a far uscire tutto il suo carattere e si è rivelato un cagnolino dolcissimo e super affettuoso.

LEGGI ANCHE: Varya, la cucciola che sembrava morta, ha trovato la persona giusta

Sono passati diversi mesi prima che si fidasse completamente della donna, ma quando lo ha fatto, è stato meraviglioso! L’emozione per Joanna era tantissima e nel frattempo si era affezionata così tanto a quel pelosetto!

Proprio per questo motivo, la volontaria ha capito che non poteva cercare un’altra famiglia per lui. Così, è andata al rifugio ed ha chiesto di adottarlo ufficialmente. Lei poteva offrirle tutto ciò che meritava e ormai erano troppo legati per separarsi!

Dopo una vita di abusi e maltrattamenti, Banjan ha potuto conoscere la felicità! Grazie a questa donna è rinato ed è il cagnolino più felice del mondo. Adesso ha una casa calda in cui stare e una famiglia che non lo abbandonerà mai. Nessuno potrà più fargli del male e niente poteva andare meglio per lui. Ha avuto il lieto fine che meritava!

LEGGI ANCHE: Milly, la Pitbull che ha salvato la vita della sua amica Tonka

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati