Barboncino e gattino in spiaggia, una gita che sa di libertà (VIDEO)

Incanalare correttamente le energie significa anche fare passeggiate all’aperto. Questo Barboncino e il suo amico gattino sono andati in spiaggia

Quale miglior modo di passare una giornata di settembre, se non con i propri Barboncino e gattino in spiaggia. Il sole è sempre un pericolo, ma non più così forte, il vento fresco diventa un alleato e la mancanza di persone e altri pet permette di essere un po’ più liberi.ù

Certamente questi amici a quattro zampe, seppur in sicurezza e con guinzaglio e pettorina, si sono divertiti tantissimo a scorrazzare in lungo e in largo. Per la loro gioia e per coloro che hanno deciso di adottarli per migliorare la loro e la propria esistenza.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che c’è da sapere sulla razza di cane Barboncino

Diverse fotografie raccontano altrettanti momenti di relax puro e condivisione di gioia. Non solo al sole a correre in lungo e in largo, ma anche all’ombra e con dell’acqua fresca per non rischiare un colpo di calore. Condizione che, se non individuata in tempo e trascurata, può provocare addirittura la morte.

Un piccolo viaggio in macchina ha permesso di raggiungere un luogo magico per gli amici a quattro zampe. Entrambi (una rarità per il felino) – Barboncino e gattino in spiaggia – abituati a stare all’aria aperta insieme a coloro che considerano famiglia.

cane Barboncino e gattino in spiaggia

D’altra parte per la razza di cane in questione, se correttamente addestrata e sottoposta a una socializzazione mirata, non è strano stare all’aperto e fare amicizia con specie animali diverse dalla sua. I protagonisti di questo post su Instagram, infatti, sembrano avere una complicità fuori dal comune.

Il Barboncino non è soltanto facile da addestrare, con i metodi e i tempi giusti (e possibilmente stabiliti da un etologo esperto in comportamento canino), ma è anche molto empatico e lega facilmente con il prossimo, bipede o quadrupede che sia. Non a caso, è fra le razze più utilizzate nella pet therapy.

Fido è una vera risorsa, una sorta di antidepressivo, per coloro che stanno attraversando un momento delicato della propria vita. Infatti, questi pet sono impiegati sia nelle corsie degli ospedali, che all’interno delle case di cura.

Infine, una passeggiata del genere fa molto bene al Barboncino, che per natura tende alla fuga e a rincorrere qualsiasi cosa pensi meriti la sua attenzione. Si tratta di un peloso agile e scattante: per lui è anche più facile sfruttare i passaggi bassi e stretti. È un amico a quattro zampe amichevole e che ama la compagnia degli esseri umani, ma non lasciamolo incustodito a lungo.

LEGGI ANCHE: Walter, il cane che è stato rinchiuso nella sua cuccia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati