Barletta, superano la recinzione e rapiscono la cagnolina, si cerca disperatamente la povera Mina

Irrompono in casa e portano via la cagnolina simil Pastore Tedesco, la disperazione per la scomparsa di Mina è ben chiara, la cagnolina ha bisogno di cure

La mattina del 4 gennaio fanno irruzione in un’abitazione di Barletta, co-capoluogo pugliese, puntano il giardino, prelevano il cane e scappano via. Più o meno sono andate così le cose, una dinamica dei fatti sconcertante per la modalità e le tempistiche. Un rapimento vero e proprio che non può rimanere impunito.

Perciò ampliamo la voce della donna che ha denunciato il furto; la figlia della proprietaria si è rivolta a tutti i suoi contatti e non poche ore fa, annunciando l’inizio delle ricerche. Non lo sappiamo con precisione, ma speriamo che le autorità possano intervenire il prima possibile su un’ingiustizia di tale portata.

A farne le spese è una cagnolina, per l’appunto, che risponde al nome di Mina. Si tratta di una dolcissima cucciola con problemi di salute. L’animale non merita questa sorte e noi dobbiamo fare il possibile per fornire un aiuto, per quanto piccolo ed insignificante che sia. Mina deve tornare a casa, c’è una famiglia disperata che l’aspetta.

cane gioco rosa tra denti

Il cane in questione è un simil Pastore Tedesco, quindi non di razza. Microchippata, dovrebbe anche indossare il suo collare (ma non siamo sicuri, è una nostra supposizione). Inoltre la cagnolina è sterilizzata. Mina è molto buona con tutti, una cucciola docile che adora fare amicizia con chiunque le dia un po’ di attenzioni.

Da quel che si evince dalle immagini, possiamo dire come il cane sia di medie-grosse dimensioni, presenti un pelo tipicamente da Pastore Tedesco, probabilmente con delle tonalità di marroncino più chiare del solito, che svariano sul beige. Si prega di prestare la massima attenzione in zona ospedale nuovo.

cane simil pastore tedesco volto

Per chiunque fosse di Barletta, una mano di qualunque genere (anche fare attenzione alla strada, banalmente) potrebbe fare la differenza. Non possediamo il numero di telefono ma forniamo il nominativo di riferimento, Sabrina Fiore; forza Mina, tieni duro!

LEGGI ANCHE: Sibari, nessuno sa che fine abbia fatto Chicco, avvertite le autorità sulla scomparsa del cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati