Bassado per cani: a che serve, cos’è e tutto ciò che c’è da sapere

Bassado per cani: di cosa si tratta, che cos’è ed esattamente qual è il suo scopo? Ecco tutto ciò che c'è da sapere.

cane e il bassado

Bassado per cani: di cosa si tratta, che cos’è ed esattamente qual è il suo scopo? Prima di tutto si tratta di un farmaco non solo per cani. Piuttosto, Bassado può essere utilizzato anche per gli uomini ed anche per altre specie di animali, come ad esempio gatti, cavalli, conigli, cavie, cincillà, criceti, ratti, topi, uccelli e rettili. Insomma, un farmaco che senza dubbio può essere usato su una larga scala di specie.

Oltre a queste caratteristiche, Bassado fa parte della classe terapeutica degli antibiotici. Nel caso dei cani viene utilizzato in particolar modo per le infezioni sensibili. Questo significa che se c’è qualche batterio nel corpo del cane o qualche germe o anche infezioni dovute a Toxoplasmosi, tale farmaco le combatte. Oltre a questo è utilizzato per l’artrite e malattie dovute alle articolazioni.

Cos’è esattamente

Bassado per cani è un farmaco che viene molto utilizzato nella sfera veterinaria, anche se non si tratta di una medicina da utilizzare in una vera e propria situazione di emergenza canina. In poche parole serve per poter combattere alcune infezioni sensibili e l’unico che può assegnarlo è il veterinario.

Bassado per cani: a che serve, cos'è e tutto ciò che c'è da sapere

Oltre a questo si deve sottolineare che il farmaco in questione fa parte della classe degli antibiotici ed è indicato anche per tante altre razze di animali oltre che per i cani. Le altre razze che possono utilizzarlo sono gatti, cavalli, conigli, cavie, cincillà, criceti, ratti, topi, uccelli e rettili.

Da sottolineare anche che persino l’uomo può utilizzare tale farmaco, anche se ovviamente la struttura e la composizione differirà a seconda delle due versioni: quella per animali e quella per uomini. La componente principale è la doxiciclina, elemento che combatte le infezioni.

A che cosa serve

Si tratta di un farmaco molto utilizzato per la cura dell’artrite ed anche per combattere alcune malattie che riguardano le articolazioni dei cani. Oltre a questo lo si può somministrare al cane anche per infezioni causate da Rickettsia, ehrlichiosi canina, toxoplasmosi, malattia di Lyme.

Bassado per cani: a che serve, cos'è e tutto ciò che c'è da sapere

Non solo: il cane usando questa medicina può anche trovare rimedio contro l’avvelenamento da salmone. I possibili effetti collaterali nel cane possono essere vomito e diarrea, ma non si tratta di un farmaco in grado di creare danni.

Metodo di somministrazione

Il farmaco in questione può essere somministrato al cane tramite via orale, cioè sotto forma di antibiotico da bere, oppure anche tramite endovenosa. Di solito le dosi sono divise in una tempistica che può variare dai 7 fino ai 14 giorni.

Bassado per cani: a che serve, cos'è e tutto ciò che c'è da sapere

Oltre a questo variano anche le dosi, che possono essere di 3-5 mg al kg oppure anche di dose maggiore. Il tutto varia a seconda delle caratteristiche del cane, del tipo di razza, ma non solo. È il veterinario che deve valutare quale può essere la giusta dose da dare all’amico a quattro zampe.

Prodotti Consigliati dalla nostra Redazione: