Il cagnolino abbandonato e legato alla catena in un cortile supplicava con gli occhi che gli venisse salvata la vita

Questo povero cagnolino è stato abbandonato e non aveva nemmeno la possibilità di cercare aiuto dato che era legato

Questo povero cucciolo di Pitbull si chiama Beaker ed ha passato dei momenti terribili. Qualcuno ha deciso di abbandonarlo senza lasciargli la possibilità di cercare aiuto. Lo hanno legato con una grossa catena ad un palo e non poteva muoversi.

Pitbull legato in cortile

Tutto ciò è accaduto a Detroit, nel Michigan. Un uomo un giorno stava tornando a casa a piedi ed ha notato un cagnolino abbandonato in un cortile di una casa vicina. Si è immediatamente avvicinato al povero cucciolo e quando lo ha visto meglio, è rimasto impietrito. L’uomo aveva notato una grossa catena che lo teneva legato ad un palo ed in più il cucciolo di Pitbull sembrava molto magro. Così, preoccupato ha chiamato i Rebel Dogs Detroit, un’associazione che si occupa di salvare animali in difficoltà.

L’associazione ha mandato una donna di nome Tiffany a controllare, ma lei non aveva alcuna idea di cosa avrebbe trovato. Quando è arrivata Beaker era talmente spaventato che è andato a nascondersi dietro ad un muro, anche se con difficoltà dato che la catena era molto corta. Ma la donna non si è arresa e nonostante il cane fosse molto nervoso, si è avvicinata a lui con cautela. Non appena Beaker ha capito che lei stava solamente cercando di aiutarlo, ha cambiato atteggiamento in un batter d’occhio!

Approfondimento: tutto sulla razza Pit Bull

Il cagnolino era talmente felice di essere stato salvato che non appena hanno tolto la grossa catena si è subito allungato a pancia in su per farsi coccolare. Purtroppo nessuno sa quanti giorni abbia trascorso legato, ma probabilmente sono stati molti.

Lo sfregamento della catena ha provocato delle ferite al collo del piccolo ed lo hanno portato dal veterinario per curarlo. Ma anche per fare analisi e accertamenti per verificare le sue condizioni di salute. Fortunatamente, Beaker non aveva nessun problema aggiuntivo!

Nonostante il suo brutto trascorso con gli umani, però, non ha perso la voglia di conoscerli e di farsi accarezzare. Lui è desideroso d’amore e non smette di giocare e chiedere coccole alla volontaria che lo ha salvato. Infatti, Tiffany ha detto che è un cane molto dolce e che la riempie continuamente di baci.

Ora Beaker è in stallo a casa di una volontaria e anche lì sta mostrando a tutti la sua energia e la sua voglia di essere amato. Quando si sarà completamente rimesso e avrà recuperato tutto il peso perso, lui è pronto per andare a vivere in una nuova famiglia!

@pawsfriendnetwork Beaker ❤️ #rebeldogsdetroit ♬ Emotional Piano Instrumental In E Minor – Tom Bailey Backing Tracks

Speriamo che tutto per lui vada sempre meglio, ma siamo sicuri che con questo carattere che ha Beaker troverà molto velocemente qualcuno che sia disposto ad amarlo per sempre. Lui sta aspettando solo questo, vuole una famiglia tutta da amare e noi siamo certi che l’avrà molto presto! Buona fortuna per tutto piccolo!

LEGGI ANCHE: Pepe, il cagnolino scomparso è stato ritrovato quattro anni dopo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati