Bella, il cane che ha salvato un altro cane dall’attacco dei coyote

I protagonisti della storia di oggi sono il cane Bella e la sua migliore amica, un bellissimo esemplare di Border Collie di 8 anni chiamato Tasa.

Sentiamo spesso dire che i cani sono i migliori amici dell’uomo. Quello che però ci dimentichiamo è che i nostri amici a quattro zampe sono in grado di stringere bellissimi rapporti di amicizia anche tra di loro.

E se avete due o più quadrupedi a scodinzolare per casa, saprete bene di che cosa stiamo parlando.

Non a caso non vi raccontiamo molto spesso storie di amicizie tra cani. Come testimonia la storia di Loki e Lola, due cani uniti da un’amicizia davvero unica o la storia di Amos e Toby e dell’amicizia tra un cane cieco e il suo cane guida.

Il cane Bella e il cane Tasa

E anche la storia di Bella e Tasa è una bellissima storia di amicizia tra due amici a quattro zampe. Amicizia resa ancora più speciale dal fatto che qualche giorno fa Bella ha letteralmente salvato la vita a Tasa.

Sappiamo tutti molto bene che, in situazioni di pericolo, i nostri amici a quattro zampe possono dimostrare un coraggio fuori dal comune.

E i due proprietari di Bella e Tasa, rispettivamente Michael Cobb e Spencer Williams, sono concordi sul fatto che senza l’intervento di Bella oggi Tasa non sarebbe più qui.

I due cani sono vicini di casa. Ogni giorno si incontrano per giocare insieme, salutandosi la sera quando è il momento di andare a dormire.

Cane Tasa

L’episodio è avvenuto durante la notte del giorno del Ringraziamento. Entrambe le famiglie dei due amici a quattro zampe stavano dormendo e i due cani si trovavano nei rispettivi giardini.

Improvvisamente, come testimoniato dalle telecamere di sorveglianza, un branco di Coyote è entrato nel giardino di Tasa.

Circondata e in netta inferiorità numerica, Tasa si è trovata in difficoltà e ha provato a fuggire, andando a cercare un aiuto dalla sua amica Bella.

Cane Bella

I coyote l’hanno inseguita, ma quando si sono trovati di fronte il secondo cane hanno capito il pericolo. Dopo una breve lotta sono fuggiti, lasciando Tasa un po’ malconcia e ferita.

Per fortuna, comunque, la nostra amica a quattro zampe non ha riportato nessuna grave ferita. Ciò che è certo è che senza l’intervento della sua amica il finale sarebbe stato diverso.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati