Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Quale modo migliore, per avere sempre pronto un premio, che fare con le proprie manine dei biscotti per cani fatti in casa? Ecco delle idee.

cane con biscotti

Quegli occhi desiderosi di leccornie sono impossibili da ignorare. Un piccolo snack o dei biscotti per i cani fatti in casa sono un ottimo modo per accontentarlo e – perché no? – premiarlo quando se lo merita, senza incorrere in fastidiosi disturbi intestinali causati da cibi proibiti.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricetteEcco quindi 15 ricette per far leccare i baffi al nostro amato quadrupede. Sono un valido alimento da integrare in qualsiasi tipo di dieta.

Come prepararli

La maggior parte dei procedimenti richiede di miscelare tutti gli ingredienti insieme, al fine di ottenere un impasto compatto da stendere con il mattarello.

Una volta ottenuto uno spessore di circa mezzo centimetro, si può procedere a dare la forma desiderata per ottenere più o meno trenta biscotti per cani fatti in casa.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Per dare loro la forma utilizziamo degli stampini divertenti, ma questo più per un nostro vezzo che per una reale esigenza del nostro amico goloso: a lui cosa rappresenta il biscotto poco importa, è sufficiente che sia buono.

Disposti su una teglia foderata con carta forno, i biscotti per i cani fatti in casa richiedono una cottura per 30/40 minuti a circa 180 gradi.
I tempi possono leggermente allungarsi nel caso siano presenti ingredienti freschi come frutta e verdura (sono i liquidi presenti a rallentare la cottura).

Quelli secchi possono essere conservati in una biscottiera; quelli contenenti frutta o altri alimenti freschi mantengono meglio le proprie qualità se messi in frigorifero.
Mi raccomando le dosi: piccole e a mo’ di premio. La nutrizione deve essere affidata ad altri alimenti bilanciati.

Biscotti per cani integrali

È una perfetta base per sperimentare. Basta aggiungere pochi ingredienti come carne o pesce per ottenere sfiziose varianti di biscotti per cani fatti in casa.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

I fiocchi d’avena sono un’ottima fonte di fibre; il latte in polvere è indicato per i cuccioli perché contiene proteine, grassi e vitamine, ed è anche un ottimo sostituto del latte che spesso risulta difficilmente assimilabile dal cane adulto. Le uova sono fonte di energia e la cottura azzera gli effetti indesiderati dell’albume.
Il prezzemolo è ricco di antiossidanti e vitamine, rinfresca l’alito e fa bene allo stomaco.

Ingredienti:

  • 300 g di farina integrale
  • 150 g di burro di arachidi al naturale (senza zucchero o sale)
  • 150 g di fiocchi d’avena
  • 70 g di latte in polvere
  • 2 uova
  • Alcune foglie di prezzemolo

Dopo aver predisposto una montagnetta con la farina, aggiungere i fiocchi d’avena pestati e il prezzemolo tritato. Aggiungere poi il latte precedentemente diluito in un bicchiere d’acqua tiepida, e iniziare a impastare; prima di ottenere un impasto compatto, unire il burro di arachidi e ultimare la lavorazione.

Ottenuto un panetto compatto e liscio, occorre farlo riposare per un paio di ore. Stendere quindi l’impasto con l’aiuto di un mattarello. Una volta ricavate le formine, disporre in una teglia rivestita di carta forno e infornare. Quando saranno dorati, bisogna aprire il forno e lasciare che si secchino al meglio.

Biscotti con farina di riso, parmigiano e carote

Gli ingredienti di questi biscotti per cani fatti in casa hanno delle proprietà che i vostri amici a quattro zampe gradiranno di certo.
La farina di riso è facilmente digeribile, ha poche proteine, lipidi, sali minerali e fibre; contiene anche vitamina E e quelle del gruppo B; è particolarmente indicata per cani con intolleranze e problemi intestinali.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Le carote sono poco caloriche, hanno fibre e vitamine e favoriscono l’igiene mentale. Il parmigiano fortifica le ossa, ma non bisogna esagerare con le quantità perché è un alimento grasso. L’olio d’oliva favorisce lo sviluppo del sistema nervoso nei cuccioli ed è particolarmente indicato anche in cani adulti e nella vecchiaia (quando l’apporto calorico deve essere ridotto); facilmente digeribile, permette di integrare la dieta del cane con la giusta quantità di vitamine e beta-carotene.

Ingredienti:

  • 300 g farina di riso
  • qualche carota
  • 240 ml di brodo di carne
  • una manciata di parmigiano
  • un uovo
  • un cucchiaio di olio d’oliva

Bollire le carote in acqua leggermente salata, frullarle e unirle al brodo per avere una crema omogenea. Unire il tutto alla farina, aggiungere l’uovo, il parmigiano grattugiato e un filo d’olio d’oliva. Impastare e ripetere il solito procedimento.

Biscotti al bacon

Il bacon, ricco di proteine e grassi deve essere dosato con cura. Anche il latte è molto grasso e il lattosio non è facile da digerire (eventualmente può essere sostituito con quello in polvere); è comunque ricco di vitamine, proteine, sali minerali e, se al cane non causa diarrea, non ci sono grosse controindicazioni.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Ingredienti:

  • 350 g di farina integrale
  • 70 g di bacon
  • 120 ml di latte (o latte in polvere)
  • 60 ml di acqua
  • un uovo

Prima di tutto bisogna sciogliere il bacon in una padella e incorporarlo alla farina, che dovrà assorbirlo. Poi si devono unire l’uovo, il latte e – dosandola poco a poco – l’acqua. Impastare per bene e seguire il solito procedimento.

Biscotti con mele, emmental e zenzero

Nei biscotti per cani fatti in casa è bene evitare il succo di mele industriale, pieno di coloranti e zuccheri; quello fatto in casa invece è ricco di fosforo, calcio e omega 6 (ottimo per migliorare il pelo e per contrastare le infiammazioni).
Niente torsolo e semi: sono tra i cibi proibiti per i cani.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

L’emmental va somministrato in dosi ridotte, e permette di dare sapidità ai biscotti. Ricco di proteine, grassi saturi, sali minerali e vitamine, è consigliato per la prevenzione dell’osteoporosi, per la pelle e i denti.

Lo zenzero, ricco di antiossidanti è l’ideale contro le malattie cardiache e le allergie, riduce il colesterolo e ha proprietà antinfiammatorie. È, però, sconsigliato per cani anemici. Eccedere con le quantità può portare diarrea, gas intestinale e nausea.

Ingredienti:

  • 140 g di farina di riso
  • 120 ml di succo di mela
  • 60 g di Emmental grattugiato
  • 30 g di zenzero grattugiato
  • spolverata di cannella

Se si vuole preparare il succo di mele in casa, bisogna tagliare a pezzetti un chilo di mele e immergetele in abbondante acqua con del succo di limone. Dopo bisogna portare a ebollizione un litro di acqua, aggiungere le mele e farle cuocere a fuoco lento per una decina di minuti. A questo punto, bisogna ottenere un composto cremoso.

Pronto il succo, disporre a montagnetta la farina, a cui aggiungiamo lo zenzero tritato; con l’aiuto di un colino amalgamare il succo di mela e impastare; aggiungere l’emmental grattugiato e ottenere l’impasto definitivo. Una volta finito bisogna seguire il solito procedimento.

Biscotti per cani fatti in casa, alla frutta

La frutta fa molto bene ai cani: è ricca di fibre, purifica l’intestino, disseta e rinfresca apportando la giusta dose di vitamine (quella giornaliera si aggira attorno al 10/15% dell’apporto totale di cibo).

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Non tutta però è adatta, alcuni tipi possono risultare nocivi. Da evitare completamente sono i fichi, l’uva, le ciliegie, le pesche, le pere e l’avocado.
Ingredienti:

  • 300 g di farina integrale
  • 120 g di fiocchi d’avena
  • 80 g di frutta a scelta
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva

Sbucciare la frutta, tagliarla a pezzi e frullarla. In una terrina a parte, mescolare la farina integrale e i fiocchi d’avena, a cui vanno aggiunti l’uovo e il cucchiaino di olio. Una volta che gli ingredienti cominciano ad amalgamarsi, si deve aggiungere la purea di frutta che renderà il composto più morbido.
Procedere poi con la stesura della pasta, la realizzazione delle formine e la cottura, questa volta a 160 gradi.

Biscotti al pesce

Il pesce non può mancare nella dieta dei nostri quadrupedi, soprattutto in gravidanza.
Indicati una volta a settimana sono il tonno al naturale o il pesce azzurro. È ricco di sali minerali, proteine, vitamina A e amminoacidi che rinforzano l’organismo.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Da non sottovalutare l’apporto di omega 3 che migliora la circolazione del sangue e agevola la funzionalità di alcuni organi importanti come il cuore. Inoltre gli acidi grassi rendono più sano e lucido il pelo del cane.

Ecco allora gli ingredienti per ottimi biscotti per cani fatti in casa:

  • 300 g di farina integrale
  • 180 g di tonno al naturale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio di semi

Dopo averlo scolato bene, frullare il pesce con un po’ di acqua tiepida; è consentito anche del pesce fresco, bollito precedentemente. Successivamente va frullato con un po’ di acqua di cottura, fino a ottenere una crema; mescolare con la farina, aggiungendo gradualmente l’uovo e l’olio fino a rendere l’impasto omogeneo.
Da qui in poi il procedimento è sempre lo stesso.

Biscotti per diabetici

La farina integrale, per i biscotti per cani fatti in casa, è più digeribile; ed è ricca di fibre, proteine, vitamine B ed E, sali minerali e acidi grassi essenziali. C’è un minore assorbimento di grassi e colesterolo.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Come la carne magra, il fegato può essere un buon sostituto di un pasto (meglio se fresco). Contiene ferro e vitamine del gruppo B, A e K.
Attenzione però alle dosi: può diventare tossico. La dose contenuta nei biscotti è quella giusta per non rischiare.

Ingredienti:

  • 650 g di fegato di manzo
  • 70 g di farina integrale
  • 2 uova

Bisogna tritare il fegato in una scodella a cui aggiungere gradualmente uova e farina. Mescolare in maniera da fare amalgamare bene tutti gli ingredienti. Procedere poi con la stesura, la forma e la cottura per 15 minuti, sempre a 180 gradi.

Biscotti per cani fatti in casa, spazzolino

Grazie ai due tipi di farina e alle germe di grano (molto nutrienti e antiossidanti), i biscotti avranno una consistenza decisa e contribuiranno alla pulizia dei denti e preverranno la formazione del tartaro.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Il brodo di carne è ricco di vitamine e minerali, ma non deve contenere troppa cipolla. Vietato assolutamente il dado (potrebbe avere delle sostanze non adatte alla dieta dei pelosi).

Ingredienti:

  • 200 g di farina integrale
  • 200 g di farina di farro
  • 150 g di germe di grano
  • 250/300 ml di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

Dopo aver amalgamato per bene tutti gli ingredienti, ricavare delle polpettine, la cui dimensione può essere commisurata alla taglia del cane. Una volta posizionate sulla teglia, cuocere sempre a 180 gradi per 20 minuti circa.
Per far sì che l’alito si mantenga fresco, è possibile incorporare 50 g di prezzemolo tritato e un paio di cucchiaini di menta fresca tritata.

Biscotti alla zucca

La zucca è un alimento ottimo. Le fibre e gli antiossidanti facilitano la digestione e contribuiscono alla pulizia dell’apparato urinario. Le vitamine A, C, E, il beta-carotene e i rafforzano il sistema immunitario. Ricca di fibre, l’avena è ottima per i più anziani e per chi soffre di stipsi.

Ingredienti:

  • 450 g di zucca
  • 350/400 g di farina di riso
  • 100 g di avena
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • un pizzico di cannella

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Prima di tutto bisogna cuocere la zucca in abbondante acqua bollente per una ventina di minuti; poi si possono aggiungere le uova e l’olio, così da ottenere una purea morbida e vellutata; concludere l’impasto con l’avena e la cannella. Solito procedimento e in forno per 35 minuti.

Biscotti alla cannella

Il burro di arachidi è un’ottima fonte di proteine, vitamina B ed E, e grassi sani che svolgono una funzione benefica per il cuore.

La cannella, a piccole dosi, può aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue (e per questo è indicata nei casi di diabete). Ha proprietà antinfiammatorie, molto utili per i cani che soffrono di artrite o che hanno problemi di stomaco. L’apporto di calcio e fibre contrasta e previene le patologie cardiache.

Ingredienti:

  • 350 g di farina integrale
  • 350 g di farina tipo 00
  • 30 g di zucchero di canna
  • 180 g di burro di arachidi (al naturale, senza zucchero o sale)
  • 80 ml di olio vegetale
  • 220 ml di acqua
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • cannella o zenzero in polvere (a piacere)

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Amalgamare gradualmente gli ingredienti, iniziando con le farine e lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, l’olio e l’acqua, le uova (a cui sarà stato aggiunto un pizzico di sale) e infine la cannella. Una volta pronta la pagnotta stendere la sfoglia e darle forma. In questo caso la cottura deve avvenire a 190 gradi per 30/40 minuti.

Biscotti alla farina di mais

Il mais potrebbe essere una buona fonte di proteine, carboidrati, antiossidanti e acidi linoleici. Attenzione però a quello che si sceglie: diversi tipi di mais e le condizioni in cui vengono coltivate le piante possono influenzare l’apporto benefico.

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di grano tenero
  • 70 gr di germe di grano
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere per dolci
  • 125 gr di burro
  • 150 gr di farina di mais
  • 240 ml d’acqua
  • 150 gr di farina integrale
  • 1 uovo e 1 cucchiaio d’acqua
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di foglie di menta tritate

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Amalgamare tutti gli ingredienti, tranne le uova. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Poi bisogna dividerlo in due parti, e stendere ciascuna con il matterello. Ritagliare successivamente i biscotti con le formine e disporli su due teglie. Sbattere l’uovo con un cucchiaio d’acqua e spennellare la superficie dei biscotti. Solito procedimento, invertendo però la posizione delle teglie a metà cottura.

Biscotti ai semi di lino

I semi di lino sono un’altra grande fonte di omega-3, ottimi per la pelle e il pelo dei nostri fedeli amici.

Ingredienti:

  • 340 gr di farina integrale
  • 340 gr di farina di grano tenero
  • 55 gr di germe di grano
  • 3 uova
  • 240 ml di olio vegetale
  • 85 gr di latte in polvere
  • 240 ml d’acqua

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Sciogliere il latte in polvere nell’acqua, sbattete le uova insieme all’olio e versarle nella ciotola insieme agli ingredienti secchi. Aggiungere anche il latte in polvere disciolto in acqua (se non lo si ha a disposizione si può unire poco per volta quello fresco). Impastare fino a ottenere un composto omogeneo, e lasciate riposare a temperatura ambiente per 15/20 minuti. Quindi stendere l’impasto, modellare le forme e cuocere a 190 gradi per 40 minuti circa, o comunque fino a doratura.

Biscotti alla banana

A meno che non venga mal tollerata dal nostro amico a quattro zampe, la banana (e la frutta in generale), se non si esagera con le quantità, è un ottimo alimento: è ricca di potassio, zuccheri e probiotici naturali, vitamime e fibre.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Ingredienti:

  • 1 banana
  • 150 gr di farina d’avena
  • 70 gr di fiocchi d’avena
  • 4 cucchiai di prezzemolo secco
  • 3 cucchiai di burro d’arachidi
  • 1 uovo sbattuto

Schiacciare la banana con una forchetta fino a ottenere una purea, dopodiché bisogna unirla agli altri ingredienti e impastare. Lasciare riposare il composto per 5 minuti a temperatura ambiente, e suddividerlo in palline da disporre (leggermente schiacciate) sulla teglia. La cottura deve durare 40 minuti, o fino a doratura, a 150 gradi.

Biscotti con patate

Le patate contengono vitamine A, B e C che fanno bene sia ai cani che ai loro padroni. Sono ricche di carboidrati e forniscono energia. Un consumo eccessivo di carboidrati però, soprattutto se derivano da vegetali, può portare all’obesità, la pancreatite e il diabete. Troppe fibre alimentari vegetali in un singolo pasto mettono a rischio di problemi di digestione.

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Ingredienti:

  • 300 gr di farina integrale
  • 100 gr di purea di patate

Unire la farina e la purea di patate, e impastare con le mani. Se serve, si può aggiungere un po’ d’acqua o un po’ di farina. Stendere l’impasto, ritagliare i biscotti con le formine e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.

Biscotti al miele

Il miele è un super alimento, ricco di vitamine, minerali e antiossidanti. Ha molte proprietà benefiche, gli unici cani che non possono mangiarlo sono quelli affetti da diabete.

Ingredienti:

  • 125 gr di burro di arachidi
  • 90 gr di miele
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • 250 ml di brodo di pollo
  • 80 gr di fiocchi d’avena
  • 150 gr di farina integrale
  • 150 gr di farina di tipo 0

Biscotti per cani fatti in casa: 15 ricette

Mescolare il miele, l’olio e il burro d’arachidi; e in una ciotola a parte unire le farine e i fiocchi d’avena. Poi bisogna formare un composto omogeneo e stenderlo con il matterello. Solito procedimento e cottura per 15 minuti.

Conclusioni

Nel caso in cui ci siano particolari allergie, intolleranze o disturbi, prima di sottoporre una nuova ricetta al nostro cane è fondamentale consultare il veterinario di fiducia e tenere sempre in considerazione il suo stato di salute e le sue abitudini alimentari.