Brodo di ossa e zenzero per cani: la ricetta che Fido adorerà

Un'alimentazione sana ed equilibrata è alla base del benessere di Fido. Il brodo di ossa e zenzero per cani è perfetto per raggiungere lo scopo

Il brodo di ossa e zenzero per cani è ricco di minerali, aminoacidi, glucosamina e molti altri nutrienti preziosi. Può essere servito da solo o integrato ai pasti giornalieri.

brodo di ossa e zenzero per cane

Una raccomandazione importante però: non usiamolo per cuocere cereali o per reidratare alimenti liofilizzati.

Gli ingredienti

La prima regola per salvaguardare la salute del nostro amico a quattro zampe è quella di non inserire nella sua dieta alimenti mai provati prima, a meno che non sia stata fatta una piccola prova allergica con quantità ridottissime.

Per il brodo di ossa e zenzero per cani bisogna preparare sul tavolo della cucina questi ingredienti (ovviamente eventuali variazioni sono ammesse):

  • Due chili di ossa crude con midollo (di pollo, tacchino, coniglio, manzo, maiale o coda di bue);
  • Tre pollici di radice di zenzero, tagliata a fette;
  • 50 grammi di prezzemolo tritato;
  • 100 grammi di funghi;
  • Due gambi di sedano, anch’esso tritato;
  • 1/4 di tazza di sidro di mela (aiuta a estrarre i minerali e il midollo dalle ossa);
  • Tre spicchi d’aglio tritati (da evitare però se Fido ha una storia di anemia emolitica);
  • Sei litri di acqua.

brodo per il cane

Chiediamo sempre consiglio al nostro veterinario di fiducia prima di sperimentare ricette nuove. Lui conosce i pregressi clinici del nostro amico a quattro zampe e le eventuali predisposizioni della razza: potrebbe conoscere controindicazioni che vadano al di là dei semplici cibi proibiti per i cani.

Il procedimento

Per preparare il brodo di ossa e zenzero per cani, una volta procurati gli ingredienti e avuto il benestare del nutrizionista, mettiamo tutto in una pentola capiente (possibilmente una idonea alle cotture lente).

cane e brodo

Cuociamo a fuoco basso per 12 o 24 ore (in base alla fiamma del fornello, noi consigliamo un fuoco lento). A cottura ultimata lasciamo raffreddare e scartiamo le ossa: potrebbero essere molto pericolose se ingerite dal nostro fedele amico. Mettiamo il brodo nel frigo e lasciamo salire in superficie il grasso, anche quello va scartato.

A tal proposito potrebbe essere interessante saperne di più sui cane e ossa di pollo: ecco perché sono dannose.

Uso e conservazione

Le verdure e la carne filtrate dal brodo possono essere aggiunte ai pasti del nostro amico a quattro zampe ormai impaziente di gustare un pranzetto davvero prelibato. Il brodo di ossa e zenzero per cani può essere conservato per una settimana o congelato fino a 12 mesi.

brodo per cani in barattolo

Il congelamento in vaschette monodose, magari in quelle per i cubetti di ghiaccio, è un ottimo modo per avere le porzioni che ci servono al momento. Ovviamente vanno riscaldate prima di essere servite.

Considerazioni utili

Il brodo di ossa e zenzero per cani, rispetto a quello privo, ha bisogno di cuocere anche per un giorno intero. La pentola per la cottura lenta permette di estrarre la maggior parte di collagene e dei minerali presenti nelle ossa e nei tessuti connettivi.

cani che mangiano

Il brodo tradizionale invece cuoce sui fornelli solo per due o quattro ore. Se si desidera accelerare la cottura di quello con le ossa, è possibile usare una pentola a pressione: il tempo si riduce a quattro ore e mezza circa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati