Il cagnolino segue l’ambulanza che trasporta il suo padrone malato per ben 16 km

Il cagnolino non poteva permettere che il suo proprietario rimanesse solo nel momento del bisogno; così ha corso dietro all'ambulanza per 16 km

I cani sono amici fedeli e leali; non ci abbandonano mai e fanno di tutto per noi anche quando comporta fare dei sacrifici. Dovremmo veramente prendere esempio da loro e in particolare da questo cagnolino che ha seguito un’ambulanza per ben 8 km. All’interno del mezzo viaggiava il suo padrone malato; il cane non poteva permettere che l’uomo rimanesse solo in un momento così delicato.

cane segue padrone malato

A raccontare la storia di quest’uomo e del suo cane è Igor Paiva Dias, medico dell’ospedale di Mineiros, a sud-ovest di Goiás. L’uomo e il resto dello staff medico hanno avuto modo di sperimentare tutto l’amore che lega Mandraque, un cagnolino meticcio simile ad un Pastore Tedesco, e il suo padrone malato. Quando l’ambulanza ha raggiunto l’uomo per poi trasportarlo fino alla clinica medica, Madraque è rimasto inizialmente molto spiazzato.

LEGGI ANCHE: La donna riceve in regalo un cucciolo di cane dopo la morte del suo anziano amico canino

Quando il cane ha capito che la vettura stava portando via il suo amico umano, non ha esitato un istante prima di iniziare a seguirla. Una volta arrivati in ospedale, mentre il suo padrone malato veniva accolto all’interno della struttura, Mandraque attendeva educatamente fuori dalla porta d’ingresso.

Ma l’attesa non è stata lunga, perché non appena il suo proprietario è stato ristabilito, la squadra lo ha portato nel patio per essere al fianco del suo compagno peloso. “Nel momento in cui il cane ha visto il suo proprietario sulla barella, è subito balzato in piedi e ha iniziato a leccarlo e baciarlo“, ha raccontato Igor durante un’intervista.

cane segue padrone malato

Quando l’uomo è stato dimesso, Mandraque aveva paura di salire sull’ambulanza; per questo l’autista ha percorso tutti gli 8 km di distanza che li separavano da casa del malato in modo che il cucciolone potesse seguirli. Tra andata e ritorno l’amico fedele ha percorso a piedi ben 16 km, ma siamo certi che l’abbia fatto volentieri pur di non abbandonare il suo amato proprietario.

LEGGI ANCHE: Il bassotto raccoglie un bastone molto più grande di lui e lo trasporta facendo spostare tutti i passanti (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati