Cane adottato dopo aver viaggiato un vita sul bus: ora è felice

Questo cagnolino ha girovagato per tre città, su un autobus, prima che qualcuno si innamorasse di lui e lo adottasse

Questo dolcissimo pelosetto vi farà innamorare, non solo è dolce e gentile con tutti, ma anche da randagio è riuscito a conquistare i cuori di chiunque incontrasse. Così, non vedevo l’ora di raccontarvi la sua storia e il suo modo di fare giocoso e divertente. Ma, soprattutto vorrei parlare del suo meraviglioso salvataggio, scopriamolo insieme.

Il piccolo cane adottato dopo aver viaggiato una vita sul bus, ora è in una casa per sempre. Con la sua famiglia, che lo ama tantissimo. Pensate, ora ha un nome del tutto particolare, ovvero, si chiama Bus. Proprio come il mezzo che lo ha accolto per tutto il periodo che visse da randagio.

LEGGI ANCHE: Pit Bull nana ha superato la sua aspettativa di vita grazie alla forza dell’amore; la storia (VIDEO)

Infatti, il dolcissimo cane che venne adottato dopo aver viaggiato una vita sul bus, girovagava per tre città in particolare. Le quali si chiamano: Santos, São Vicente e Guarujá, situate a San Paolo, in Brasile. Questi sono proprio i luoghi che si trovano lungo la corsa della linea di autobus che era diventata la casa di questo piccolo pelosetto.

Un giorno, dei volontari della zona scoprirono l’esistenza di questo randagio canino. Decisero che non potevano permettere che vivesse in strada ancora a lungo e così si misero sulle sue tracce. Infatti, foto e video del pelosetto giravano spesso anche online e sui social media, soprattutto.

E fu proprio da qui che lo rintracciarono, si trovava in quel momento a Guarujá e a trovarlo fu una volontaria di nome Neuza Unger. Lei stava andando a lavoro, alle 8 del mattino, ma era anche sulle tracce del cane girovago. E, appena lo vide, non ebbe alcun dubbio: era lui!

Così, decise di avvertire il canile e di portarlo insieme dal veterinario, affinché potesse avere tutte le cure di cui aveva bisogno. Conseguentemente trovò anche una famiglia per sempre e da quel momento sorride a tutti gli umani, al contrario di ciò che fece quando lo presero.

In quel momento, infatti, non si rese conto che lo stavano portando in salvo, così piangeva ininterrottamente. Ma poi, una volta salito in macchina si calmò, capì che da lì la sua vita sarebbe cambiata per sempre!

LEGGI ANCHE: Un Bull Terrier paziente sopporta le angheria degli animali di casa (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati