Cane ha un lavoro: fare il manichino in un negozio (VIDEO)

Questo cane da una pista a qualsiasi modello: dobbiamo assolutamente conoscerlo!

Cosa non si farebbe per dare un tetto sopra la testa a chi più ne ha bisogno? Questo negozio ha capito che per aiutare i bisognosi doveva partire dal basso. E per “basso” intendo i nostri piccoli amici a quattro zampe; prima dobbiamo arrivare alla loro altezza ed accarezzarli e coccolarli. Poi dobbiamo alzarci insieme e loro e fare qualcosa per farli sentire a casa, per quanto questo possa essere possibile. Allora andiamo a vedere come i dipendenti di questo negozio hanno aiutato un piccolo cagnolino randagio.

Oggi vi parlerò di un cane che ha un lavoro: fare il manichino in un negozio. No, signore e signori, non sto scherzando anche se vi sembrerà una cosa del tutto strana e stravagante. Il piccolo pelosetto era solo un randagio che si aggirava per le vie di Conselheiro Lafaiete, nella città di Minas Gerais.

LEGGI ANCHE: Azzurra ha bisogno di noi: Husky dagli occhi di ghiaccio cerca casa

Proprio qui, i dipendenti di un negozio lo videro e non poterono vivere con l’idea di non averlo aiutato. E, così, lo fecero entrare e gli diedero del cibo e dell’acqua. Ma non potevano tenerlo tra gli indumenti, nelle stanze del negozio. Ma, per questo, non ci fu problema perché il pelosetto si andò subito a riposare nello spazio riservato alla vetrina.

Il dolce amico aveva in serbo una sorpresa meravigliosa, voleva diventare la loro mascotte. E, infatti, in un batter d’occhio divenne il cucciolotto più popolare di via Avenida Telesforo Cândido de Rezende, 435, in pieno centro, proprio la strada dove è presente il negozio!

@ericamarttins

O meu Deus 🥺🥲#fyp #doguinho

♬ som original – Erica Marttin’s

Il cane che adesso ha un lavoro non avrebbe mai potuto immaginare di diventare talmente famoso da finire su tutti i social media. In particolare su TikTok, dove c’è un suo video postato da Erica, una ragazza che si trovava a fare shopping per le vie del centro e si innamorò subito di lui.

In questo modo lo conobbe tutto il mondo e, noi speriamo sempre che il piccolo possa trovare, in questo modo, una casa per sempre.

LEGGI ANCHE: Susie: la cagnolina che aveva ispirato la legge contro gli abusi degli animali è morta

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati