Cane morto: bambini scrivono a un fantasma per sapere come sta

Durante un evento di Halloween, i due ragazzini hanno deciso di scrivere a un fantasma. Magari lui poteva dar loro informazioni sul cane volato sul ponte dell'Arcobaleno

Quando i pets lasciano questa terra e volano sul ponte dell’arcobaleno continuano a vegliare sui loro amici umani dall’alto. Amici umani che, però, non possono più sapere come sta il loro amato pelosetto. Per questo dopo che il loro cane è morto, due bambini scrivono una lettera a un fantasma, in occasione di un evento di Halloween. Solo per sapere come sta il loro amato cane Rudy.

cane in braccio al bambino

Diego e Davide sono due bambini di Lecce che hanno dovuto affrontare un lutto profondo. Hanno dovuto salutare il loro amato cane Rudy. Era un cagnolino anziano ed è volato sul ponte dell’arcobaleno. Alla famiglia, ovviamente, la sua presenza manca molto.

Come ha raccontato il consigliere comunale di Lecce, città dove si è svolta la vicenda, i due bambini hanno partecipato a un evento di Halloween. Andrea Guido ha detto che Diego e Davide erano presenti alla caccia al fantasma organizzata al Museo Faggiano. Molti hanno lasciato un messaggio nel Guest Book dello storico edificio dove si dice viva lo spirito di un monaco templare.

LEGGI ANCHE: Ponte dell’arcobaleno, la storia: dove vanno i cani alla fine?

I due gemellini di 9 anni, che vivono a Galatone, hanno deciso di chiedere al fantasma notizie del cane Rudy. Diego ha deciso di rivolgersi allo spirito del monaco templare per dirgli di salutare il cagnolino. Mentre Davide chiede proprio di rimandarlo qui sulla terra, perché a lui manca molto.

Rudy è infatti morto 3 anni fa. Aveva 17 anni quando è volato sul ponte dell’arcobaleno. Ma i suoi piccoli amici umani lo pensano ogni giorno e non possono proprio credere al fatto che il cagnolone non giocherà più con loro, non si farà più accarezzare, non dormirà più nel loro letto. Per salutare il cane morto, i bambini scrivono al fantasma, in attesa di una sua risposta!

lettera a un fantasma scritta dai bambini

I due gemellini, che oggi, insieme al fratellino Lorenzo, vivono con un altro cane, Roy, hanno così inviato un messaggio al fantasma che alberga in quel Museo, nella speranza che il loro messaggio d’amore possa arrivare a Rudy. Oggi la loro storia st facendo il giro del web: non è commovente?

LEGGI ANCHE: “So che ti manco”: lettera di un cane che ha attraversato il ponte dell’arcobaleno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati