Cane riconosce gli attacchi di epilessia del proprietario e gli salva la vita

È un eroe a quattrozampe quello che salva di notte il proprietario dagli attacchi di epilessia

Annie è una dolce cagnolina che ha a cuore la salute del suo miglior amico umano. Ogni notte il cane riconosce gli attacchi di epilessia del proprietario mentre dorme. Il cucciolo interviene per aiutarlo a superare questo momento di estrema difficoltà, arrivando a salvargli di fatto la vita.

Il cane di nome Annie
Fonte foto da video su YouTube di SWNS

Annie è un cane di famiglia che da solo ha imparato a riconoscere i segnali che il corpo del suo proprietario manda prima di un attacco epilettico. In questo modo Annie può avvisare la moglie del suo miglior amico umano di quello che sta per succedere.

Il sesto senso di Annie è proprio quello che ci vuole per aiutare il padrone ad affrontare una malattia con cui deve fare i conti da qualche tempo. L’animale riesce a riconoscere l’epilessia ogni volta che si manifesta. E non lascia mai solo il suo migliore amico.

LEGGI ANCHE: Cane salvato da una crisi epilettica dalla polizia: la storia

Matthew Nielsen è grato ad Annie per tutto quello che fa per lui. L’uomo, originario del Nevada, da tre anni soffre di gravi attacchi epilettici, con i quali rischia sempre la vita. Il mix tra un Border Collie e un Husky è sempre al suo fianco per aiutarlo.

Il cane è così legato a Matthew da aver imparato da solo a riconoscere i primi sintomi dell’epilessia. Quando li nota, corre ad avvisare la sua proprietaria, Catherine, la moglie di Matthew, che può così intervenire immediatamente. Sa che la donna ha problemi di udito, quindi non abbaia, ma la tocca con la zampa.

Fonte video da YouTube di SWNS

La reazione del cane è anche stata immortalata in un video, ripreso da una telecamera posizionata all’interno della camera da letto dove Matthew e Catherine dormono. Si può vedere Annie che dorme accanto al suo proprietario, solo in quella stanza. All’improvviso si accorge di quanto sta accadendo e si precipita ad avvisare la sua mamma umana, che salva il marito appena in tempo.

LEGGI ANCHE: Quanto vive un cane epilettico?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati