Cane risponde al richiamo delle patatine, come prenderlo per la gola (VIDEO)

Si sa, Fido è goloso e il cane che risponde al richiamo delle patatine lo dimostra. Questo video è divertentissimo: da non perdere

Che il nostro amico a quattro zampe non sappia rinunciare a qualche snack extra si sa, ma il cane che risponde al richiamo delle patatine e ignora il suo nome è a un livello superiore. È il 2.0 dei golosi.

Davanti a una ciotola piena di cibo, la nostra piccola palla di pelo non riesce di certo a dire di no, ecco perché è importante che siano noi a prenderci cura della sua alimentazione, sempre sana e bilanciata.

LEGGI ANCHE: Ludde, la cagnolona Samoiedo adora lasciarsi spazzolare dal suo amico bimbo (VIDEO)

Il video postato su Instagram è divertentissimo ed è diventato virale. Fido dorme profondamente (forse), non sente nemmeno il suo padrone che lo chiama (forse), ma appena coglie il crunch di un morso alla patatina le sue antenne si drizzano e si mette subito sull’attenti.

Cane che dorme risponde al richiamo delle patatine

Insomma, una scena da sbellicarsi dalle risate, come tante ce ne regala il nostro amico a quattro zampe con il suo linguaggio del corpo buffissimo. Anche se non si deve commettere l’errore di antropomorfizzare troppo i comportamenti di Fido, in questo caso il cane che risponde al richiamo delle patatine non lascia dubbio alle interpretazioni. È pronto a uno spuntino.

LEGGI ANCHE: Questo Golden Retriever ha mangiato i soldi del proprietario. Ma la banca ha sorpreso tutti

Poco importa, per lui ma non per noi, che non sia fra i cibi più salutari che possa mangiare. Potesse decidere in autonomia mangerebbe tutto il pacchetto e anche altro. Il problema, però, ed è una nostra precisa responsabilità, è che non deve seguire una dieta che non sia indicata ai suoi bisogni.

Dosi, tipologie di alimenti e modalità di cottura (se si opta per una preparazione casalinga) sono l’abc di una sana alimentazione. Se si è alla prima esperienza, è bene rivolgersi al proprio veterinario di fiducia per sapere quali sono le regole da seguire.

Indubbiamente, l’amico a quattro zampe è un predatore che deve mangiare prevalentemente proteine di origine animale. Poi però non dimentichiamo che l’alimentazione deve essere integrata da vitamine, minerali e fibre nelle quantità stabilite dal nutrizionista. La dieta dipende da diversi fattori quali: età, stato di salute e stile di vita. Non è detto quindi che ogni peloso possa seguire la stessa alimentazione, anzi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati