Come mai il cane scivola sul pavimento di legno?

Quante volte vi sarà capitato di vedere la scena in cui il cane scivola sul pavimento di legno? Se volete sapere il perché ve lo spieghiamo in questo articolo.

I nostri cuccioli a quattro zampe sanno camminare ovunque: sui sassi, sui terreni morbidi e sulla terra arida ma in casa, il cane scivola sul pavimento di legno. Ci avete mai fatto caso?

Un cane che scivola sul pavimento può essere tenero da guardare, in realtà dovete prestare la massima attenzione perché cadendo fido potrebbe davvero farsi male. In generale occorre prestare attenzione ai pavimenti scivolosi o comunque trovare delle soluzioni affinché fido non cada correndo da una parte all’altra dalla stanza.

Tutta colpa della superficie straniera

Tutta colpa della superficie sconosciuta

Le zampe del cane sono state “create” appositamente per permettergli di scavare, camminare e correre su terreni naturali, anche quelli più insidiosi. Basta dare un’occhiata alle unghie delle zampe per vedere come la loro forma e la durezza sono concepite per farli scavare.

Le unghie lunghe fanno scivolare

È quindi normalissimo che un cane, una volta entrato in casa scivoli sui pavimenti, soprattutto se questi sono realizzati in legno o altri materiali scivolosi.

Quando il cane scivola

Quando il cane durante una corsa o dei saltelli, scivola sul pavimento in legno, non capisce bene cosa sta succedendo, soprattutto se è la prima volta che poggia la sua zampa su questa superficie.

Come evitare che il cane scivoli

In questi casi fido perde il controllo della sue zampe e ha come la sensazione che il pavimento si stia muovendo sotto di lui, come se fosse sopra un tapis roulant. Per farvi capire la sensazione, potremmo paragonarla ad una camminata sul ghiaccio.

Le unghia lunghe fanno scivolare

Se il vostro cane ha le unghia lunghe, potrebbe essere più soggetto alle scivolate su pavimenti particolarmente lisci e in legno. Una lunghezza più del normale delle unghie infatti, fa camminare il cane con le punte delle zampe, facendogli perdere il contatto con il pavimento.

Questa camminata, diminuisce la trazione sui pavimento duri su cui fido è giù soggetto a scivolare. Se non prestate attenzione alla cura delle unghie del vostro cane, non sarà inusuale trovarvelo scivolare per tutta casa.

Come evitare che il cane scivoli

Nel caso in cui la vostra casa abbia il pavimento in legno, dovrete abituare il vostro cane a camminare su quella superficie. Tuttavia potreste prestare attenzione ad alcuni particolari per evitare che fido scivoli e si faccia male.

Come anticipato la cura delle unghie è importante e non solo per il discorso scivolamenti per questo è fondamentale tagliare le unghia al cane. Inoltre attenzione anche a peli e capelli sparsi sul pavimento che potrebbero contribuire a far perdere il contatto del nostro cucciolo con il pavimento. E ancora, potreste posizionare dei tappeti negli ingressi delle stanze così che, quando il cane corre da una parte all’altra della casa per raggiungervi, diminuirà il rischio di fare delle lunghe scivolate.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati