Tagliare le unghia al cane: come e perchè

Ecco perché tagliare le unghia al cane è importante e il modo migliore per farlo affinché non si faccia male

Non è solo una questione di bellezza o di estetica: ci sono diverse ragioni per cui è necessario tagliare le unghia al cane. Per questo oggi capiremo come imparare a farlo, senza l’ausilio del veterinario o del wash-dog, affinché il vostro cane non si faccia male e non sanguini.

unghia cane

Perché tagliare le unghia?

Ci ritroviamo a dover tagliare le unghia al cane quando queste iniziano a creare dei problemi di aderenza al terreno o quando diventano talmente tanto lunghe da poter graffiare la pelle del nostro amico a quattro zampe. Unghia non curate possono provocare solchi profondi e dermatiti.

Quando tagliare le unghia 

Tagliare le unghia al cane in maniera corretta è un’operazione non troppo complicata. Il vostro cane tuttavia potrebbe rendere difficile l’azione; se il vostro cane è un soggetto irritabile, tenderà a muoversi.

Il movimento istintivo del cane potrebbe infatti causargli delle ferite e del sanguinamento.
Bisogna tagliare le unghia quando le unghia poggiano direttamente al pavimento.

unghia del cane

Non c’è bisogno di osservare costantemente il proprio cane per capire quando è arrivato il momento; bisogna tuttavia notare quando si sente il suono delle unghia quando il cane cammina per casa. Il taglio ideale è quel taglio che porta l’unghia ad essere poco più corta rispetto ai cuscinetti delle zampe.

Importante è non tagliare la polpa dell’unghia (la parte rosa) che in caso contrario porterebbe ad un sanguinamento di lieve o moderata entità.

Come tagliare le unghia 

Se non trovate necessario l’ausilio del veterinario o del wash-dog, potete anche voi, attuando una serie di accorgimenti, tagliare le unghia al cane, attraverso l’utilizzo di un paio di forbici adatte per questo tipo di taglio, molto simili a una tronchesi.

Non si deve mai utilizzare un paio di forbici diverso, perché quelle per tagliare le unghia al cane sono nate per questa funzionalità.

cane coricato

Quando sopraggiunge il momento di tagliare le unghia, innanzitutto, bisogna essere tranquilli; il vostro amico peloso potrebbe infatti agitarsi se percepisce in voi della preoccupazione. Successivamente bisogna tranquillizzare il cane, magari anche con l’ausilio di un altro membro della famiglia o persona di cui il cane si fida.

Mentre il cane è girato verso l’altra persona, iniziate a tagliare l’unghia; bisogna fare dei piccoli tagli, anche se questa tecnica richiede più tempo, in modo tale da controllare l’eventuale sangue che uscirebbe se venisse intaccata la polpa.

Dopo che finite di tagliare le unghia al cane, passate su tutte le zampe una crema specifica per tale uso, affinché venga lenito lo stress sulla zampetta.
Ripetete l’operazione ogni due settimane, in modo che le unghia non risultino mai troppo lunghe e il cane sarà abituato a tale operazione, facilitando anche voi stessi.

L’importanza delle unghie tagliate

Tagliare le unghia al cane è una pratica da non sottovalutare poiché la mancata cura delle unghia del cane potrebbe comportare dei danni per il nostro amico.

L’incuranza infatti comprometterebbe la postura, abituerebbe il cane a muoversi in maniera innaturale e ad assumere una postura errata che ne comprometterebbe la salute, il bacino infatti tenderà a modificarsi creando non pochi problemi.

tagliare unghia al cane

Tagliare le unghia al cane riduce al minimo la possibilità che l’unghia possa piegarsi su se stessa e spezzarsi, cosa che comporterebbe dolore acuto, sanguinamento e difficoltà per il cane di muoversi.

Importante è inoltre l’ambiente in cui vive il cane. Si deve particolare attenzione per i cani che vivono in appartamento poiché il pavimento, mattonelle o parquet posso peggiorare le condizioni del cane di cui si trascurano le unghia.

Tagliare le unghia al cane non deve essere una cosa da prendere alla leggera; il continuo monitoraggio e taglio garantiscono una vita sana ai vostri amici.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati