Il cane si può offendere? Fido è davvero arrabbiato con te?

A volte sembra distante o peggio arrabbiato con noi. La domanda è: il cane si può offendere? Scopriamolo insieme.

I cani sono i nostri migliori amici ma a volte anche loro potrebbero non essere d’accordo con alcuni atteggiamenti che teniamo nei loro confronti. La vera domanda è: il cane si può offendere o arrabbiare con noi?

Non c’è sensazione peggiore di percepire che fido ce l’ha con noi ed è ancora più frustrante non sapere il perché. Ci sono però delle cose che forse, vi aiuteranno a comprendere meglio le emozioni dei cani e le loro manifestazioni.

Perché i cani si arrabbiano o si offendono?

Le emozioni dei cani

Quando si tratta di emozioni dei nostri amici a quattro zampe, non le stiamo solo proiettando o immaginando: i cani le provano davvero. Basti pensare alla gioia di trascorrere del tempo con noi o all’emozione nel rivederci dopo che siamo stati fuori casa per un po’ o alle innumerevoli manifestazioni di affetto che ci fanno capire come si comporta un cane felice.

 il cane si può offendere o arrabbiare con noi?

E la rabbia? In realtà i cani non si sentono davvero arrabbiati o offesi ma piuttosto turbati da qualcosa. Quella che all’apparenza a noi può sembrare rabbia è più probabilmente paura, frustrazione, delusione o fastidio.

Perché i cani si arrabbiano o si offendono?

Se il cane vi sembra offeso o arrabbiato, provate a pensare al perché di quella reazione. Forse lo avete sgridato o trascurato apparentemente o forse avete trascorso del tempo con esseri umani o peggio, con altri cani. I nostri amici a quattro zampe, sono gelosi.

Perché i cani si arrabbiano o si offendono?

A volte il cane è arrabbiato e imbronciato, perché i proprietari sono stati fuori a lungo per un po. In quel caso sì, potrebbero offendersi e dimostrarlo così o peggio farvi qualche piccolo dispetto in casa perché loro desiderano solo trascorrere tutto il tempo che hanno a disposizione con voi.

Il cane vuole stare con te

Al vostro cane piace che partite per lavoro? Ovviamente no. Preferirebbe che restaste a casa tutto il giorno, giocando con lui e facendogli le coccole sulla pancia.

Ma non è davvero arrabbiato, forse un pochino stressato perché ha passato del tempo lontano da voi ma di certo, non è stato in un angolo a cantarvene quattro come farebbe un essere umano davvero alterato.

Quando preoccuparsi

In generale, se vediamo il cane imbronciato, non dobbiamo preoccuparci, fido sta solo esprimendo le sue emozioni come meglio sa fare. A volte certo, i suoi atteggiamenti ci spiazzano, basta pensare alle risposte del perché i cani hanno scatti improvvisi.

Ci sono sicuramente dei segnali a cui prestare attenzione per assicurarsi che vada tutto bene nel cane, a livello fisico e emotivo. Se ad esempio fido viola le regole o si rifiuta di mangiare, forse sta cercando di dirvi che vuole più attenzioni. E ancora, se il nostro amico a quattro zampe abbaia o non si avvicina più alle persone che ama, forse è insicuro, non arrabbiato. Occorre quindi prestare attenzione a questi segnali per capire come intervenire e eventualmente affidarsi ad uno specialista.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati