Cane vagante in autostrada: la Polizia salva Pulce, un Segugio italiano impaurito

Pulce è il Segugio italiano che la Polizia ha salvato in autostrada a Firenze. Vagava impaurito e infreddolito, ma per fortuna sono riusciti a trarlo in salvo

Si chiama Pulce, è un Segugio italiano e si trovava impaurito e infreddolito, tutto solo, nel tratto di autostrada tra Firenze Sud e l’Impruneta. Per fortuna gli agenti di Polizia sono riusciti nel miracolo. Gli agenti hanno infatti portato in salvo il cane vagante in autostrada. Sono riusciti a prenderlo in un’area di sosta e a portarlo velocemente in salvo.

Segugio italiano di nome Pulce

L’allarme è partito da alcuni automobilisti che hanno visto il Segugio italiano lungo l’autostrada A1, letteralmente terrorizzato per tutte quelle auto che sfrecciavano a gran velocità. Una pattuglia della polizia stradale è subito intervenuta per cercare di salvare il cane.

Pulce, il Segugio italiano che vagava in autostrada, era scappato dalla sua famiglia. Molte le telefonate arrivate alla centrale operativa della Polizia, per quel cane di media taglia di color marrone che correva impaurito tra Firenze Sud e l’Impruneta.

APPROFONDIMENTO: Carattere, aspetto, cure e curiosità sui cani Segugio Italiano.

Gli agenti di Polizia lo hanno messo in sicurezza nella corsia di accesso a un’area di servizio. Lo hanno avvicinato con calma e ben presto sono riusciti a conquistare la sua fiducia, anche grazie a cibo e acqua che gli hanno subito dato per rifocillarlo.

Il cane aveva un collare con tutti i suoi dati e quelli del suo proprietario. Così la Polizia ha scoperto che il cucciolone era in realtà una cucciolona di Segugio italiano di nome Pulce. Hanno contattato il suo proprietario che è arrivato sul posto per riportare Pulce a casa, in zona Scandicci, a Firenze.

Femmina di segugio italiano
Fonte foto da Pixabay

Una bella storia a lieto fine, resa possibile in primis dagli automobilisti, che hanno visto il cane e hanno iniziato a chiamare la centrale di Polizia. E poi anche grazie agli agenti che sono subito accorsi per mettere in salvo il cane. Che, per fortuna, aveva un collare con tutte le informazioni per farlo presto tornare a casa dalla sua famiglia, preoccupata per la sua assenza.

LEGGI ANCHE: Cuccioli vengono abbandonati in una valigia lungo l’autostrada: la storia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati