I cani capiscono i lupi e il loro linguaggio?

Dopo secoli di evoluzione cane domestico e lupo selvatico hanno ancora parecchio in comune. I cani capiscono i lupi, vediamo perché

Fido discende da una lunga stirpe di animali selvatici, ancora oggi presenti in natura. Vien da chiedersi se in effetti i cani capiscono i lupi, sebbene nel tempo siano diventati così diversi.

Secoli di evoluzione inevitabilmente hanno causato dei cambiamenti tali da non poter associare un cane a un lupo, di base però possiamo dire che sono ancora molte le cose che hanno in comune.

lupo selvatico

Basta osservare il comportamento di Fido per vedere che qualcosa di antico e ancestrale è rimasto, come quando ulula ad esempio, comportamento tipico di un lupo.

Allo stesso modo anche nel lupo si possono osservare comportamenti riferibili ai comuni cani domestici.

Perciò la risposta è più che positiva, i cani capiscono i lupi e possono comunicare tra loro, ma facendo le dovute distinzioni.

Cose che accomunano cani e lupi

I cani domestici e i lupi selvatici sono lontani anni luce tra loro ma continuano a mantenere un legame speciale che si palesa in alcuni comportamenti ben precisi.

Quando Fido ci vuole salutare, ad esempio, capita che ci lecchi la faccia specialmente quando non lo vediamo da un po’ e vuole esprimerci la sua gioia per averci ritrovato.

cane rende felice il padrone

Ecco, anche il lupo ha lo stesso comportamento: allo stato brado i lupi di un branco si salutano tra loro proprio leccandosi a vicenda!

Altra cosa che cane e lupo hanno in comune è lo sguardo: se guardiamo negli occhi un cane o un lupo, entrambi continueranno a seguire il nostro sguardo finché non smettiamo.

Il lupo, proprio come il cane domestico, segue il dito quando lo puntiamo verso un luogo o un oggetto specifico.

Entrambi gli animali, poi, hanno un linguaggio del corpo molto simile: ululano, giocano ad acchiapparsi la coda o a inseguirsi e mostrano gli stessi segnali di dominio o sottomissione.

Un po’ di storia

A separare cani e lupi sono ben 15mila anni di evoluzione, anche se il dibattito a tal proposito è ancora aperto.

Alcuni sostengono che in realtà si tratti di un lasso di tempo più breve, altri invece che si parli addirittura di 30mila anni.

due lupi

Il passaggio da lupo a cane non è stato immediato e si è sviluppato nel tempo a partire dal momento in cui è iniziata l’interazione con gli esseri umani.

In questo modo l’animale selvaggio si è trasformato in cane domestico, con i conseguenti cambiamenti anche dal punto di vista fisico: teste più piccole, denti meno affilati e caratteri decisamente più docili e coccoloni.

Il dibattito è ancora aperto anche sul luogo esatto in cui sia iniziato l’addomesticamento dei lupi. Alcuni sostengono che sia avvenuto in Europa, altri in Medio Oriente o in Asia.

Un po’ di scienza

C’è ancora molto da studiare e scoprire sulla storia dei lupi e di come siano diventati gli amorevoli animali da compagnia che oggi conosciamo!

Alcuni studi molto recenti che hanno messo a confronto il materiale genetico di lupi e cani con i fossili ritrovati negli scavi archeologici di diverse aree del mondo dimostrano che probabilmente il processo di addomesticamento avvenne contemporaneamente in continenti diversi.

lupo e ragazza

Inoltre gli studi sul genoma dei lupi e dei cani hanno dimostrato che nel tempo le due specie hanno mantenuto numerosi tratti comuni, alcuni dei quali non immagineremmo mai possibili in un lupo!

Sia i cani che i lupi, ad esempio, sono predisposti ad affezionarsi agli esser umani, anche se i lupi mantengono comunque una certa indipendenza.

Cani e lupi possono imparare a comunicare?

Nonostante i numerosi tratti in comune, non esiste un modo specifico per addestrare cani e lupi a comunicare o a capirsi.

Anzi è meglio mantenere le due specie animali separate, a prescindere dalle caratteristiche genetiche molto simili o dai caratteri pressoché identici.

I lupi continuano a essere animali selvaggi, abituati a vivere immersi nella natura e a cavarsela da sé.

Il nostro Fido è un piccolo lupo, certo, ma è il re della casa (un po’ viziato) e potrebbe non riuscire a tener testa a un lupo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati