Corpo del cane: cosa ci comunica con le sue posizioni

A volte ci chiediamo il corpo del cane cosa ci comunica. Ogni gesto e posizione hanno significati diversi, vediamo quali sono

I cani comunicano con il linguaggio del corpo. Ogni posizione e ogni gesto hanno un significato ben preciso. A volte non è facile capire il messaggio che i nostri amici a quattro zampe ci stanno mandando ma con i nostri consigli imparerete a conoscerli meglio.

In questo articolo analizzeremo alcune delle posizioni più comuni che assumono i cani e anche alcuni dei gesti più diffusi a cui poter associare un significato. Così potremo capire meglio il corpo del cane cosa ci comunica. Ci sono casi in cui si fraintende il messaggio del cane perché per gli esseri umani quel gesto ha un significato diverso. Un cane che sbadiglia, per esempio, non è un cane stanco o che ha sonno. In altri casi invece abbiamo difficoltà a capirli perché i nostri corpi sono diversi. Noi non abbiamo la coda, quindi non comprendiamo immediatamente come possono usarla i nostri amici a quattro zampe. Ricordate che non è possibile affibbiare un’etichetta precisa ad ogni postura o gesto ma bisogna sempre fare riferimento al contesto e considerare che ogni cane è diverso dall’altro.

Cane che scodinzola, cosa vuole dire?

I cani comunicano molto attraverso la coda. La prima cosa che viene in mente quando un cane scodinzola è che sia felice, ma non sempre è così.

Muovere la coda significa che il cane è emotivamente eccitato. Alcune volte è eccitato perché è felice, altre invece potrebbe derivare da un malessere o un disagio come la frustrazione e lo stress. Per interpretare le emozioni e le intenzioni del cane, osservate la velocità, la direzione e la posizione della coda.

Fondamentalmente, più veloce è lo scodinzolare, più eccitato è il cane. Pensate a quelle lunghe, lente, spazzate di coda da un lato all’altro che il vostro cane fa quando vi saluta. Questo indica che il cane è rilassato. Uno scodinzolare più veloce suggerisce invece un livello più alto di eccitazione e forse in modo negativo. Pensate per esempio ad un cane da guardia in allerta.

Anche la direzione può contenere indizi sul significato. Sembra che i cani tendano a scodinzolare più a destra quando si sentono positivi su qualcosa, come interagire con il loro proprietario. La coda si muove più verso sinistra quando i cani affrontano qualcosa di negativo. Poi, c’è lo scodinzolare ad elicottero in cui la coda del cane gira in cerchio. Senza dubbio, questo è indicativo di gioia. È facile infatti che notiate questo movimento quando il cane saluta una persona amata.

Infine, la posizione della coda del cane rispetto al suolo contiene importanti indizi sul suo stato emotivo. In sostanza, più alta è la coda, più deciso è il cane. I cani con la coda rivolta verso il basso o addirittura infilata tra le gambe provano paura e stress. I cani con la coda alzata come una bandiera si sentono sicuri, forse anche aggressivi. I cani rilassati in genere tengono la coda in una posizione neutra.

Il cane ha i peli alzati sul collo e sulla schiena, come mai?

Quando i peli sul collo e sulla schiena del cane sono alzati si parla si piloerezione, cioè appunto peli eretti. La pelliccia del cane può gonfiarsi sulle spalle o lungo la schiena e fino alla coda. Ma perchè il pelo del cane si alza sulla schiena? Questo è un chiaro segno che il cane è eccitato, ma non necessariamente in modo negativo.

Il cane potrebbe essere turbato o stressato, ma potrebbe anche essere eccitato o intensamente interessato a qualcosa. È spesso una reazione involontaria, come la pelle d’oca nelle persone.

Postura, cane rannicchiato

Il corpo del cane cosa ci comunica quando è rannicchiato? La postura è importante per capire i messaggi che Fido vi vuole mandare in relazione al suo umore e alle sue intenzioni.

Tenete presente che un cane rannicchiato è curvo verso il suolo. Ecco perché questa posiziona indica che il cane ha paura o è stressato. Il cane potrebbe cercare di allontanarsi da qualcosa e la postura lo fa sembrare più piccolo. È come quando il cane si abbassa se lo coccolate. Vi vuole suggerire che non ha alcuna intenzione di farvi del male.

Una versione estrema di questa sensazione è il cane che rotola sulla schiena ed espone la pancia. Da un lato può sembrare che vi chieda delle coccole, e generalmente è così, dall’altro invece potrebbe denotare stress.

Cane con il peso spostato in avanti, che significa

Un cane con il peso del corpo spostato in avanti sta chiaramente cercando di avvicinarsi a qualcosa. Potrebbe essere un semplice segnale di interesse del cane verso qualcosa, ma c’è dell’altro.

In alcuni casi potrebbe indicare intenzioni offensive, soprattutto se notate altri segni di aggressività come la coda alta che si contorce. Per il cane, al contrario di quando si rannicchia, è un modo per sembrare più grande e incutere timore al presunto avversario.

Cane poggia il petto a terra, vuole giocare

È facile capire che il cane vuole giocare quando si abbassa in avanti fino a poggiare il petto a terra mentre solleva il sedere.

Il vostro amico a quattro zampe può mettersi in questa posizione sia se vuole giocare con voi, sia se vuole farlo con altri cani.

Cosa vuole dire il cane quando alza la zampa

Quando il cane alza la zampa, non sempre è facile capire cosa voglia dire. Se è un cane da caccia, allora questo gesto può indicare che la preda è vicina.

Al di fuori del contesti di caccia una zampa alzata potrebbe indicare incertezza su una situazione o insicurezza.

Cane sbadiglia, che significa?

Il cane che sbadiglia è uno dei gesti più fraintesi da noi esseri umani. Noi infatti sbadigliamo quando siamo stanchi o abbiamo sonno ma per il cane non è affatto la stessa cosa.

I cani sbadigliano quando sono stressati. È un modo per scaricare la tensione e calmarsi in momenti di pressione.

Cane che si lecca le labbra, i significati del gesto

Leccarsi le labbra è un altro gesto comune tra umani e cani ma dal significato diverso. Vero è che a volte i vostri amici a quattro zampe lo fanno dopo un pasto gustoso, così come fareste voi, ma a volte, invece indica stress.

Cane sorride, è felice?

A volte sembra che i cani sorridano e di conseguenza si associa questo gesto ad un momento di benessere. In realtà in molti si chiedono se il cane ride e la risposta non è univoca.

Di solito, quando i cani scoprono i denti, è un avvertimento, come se stessero mostrando le loro armi. Diventa più chiaro se li sentiamo anche ringhiare.  

Anche i cani che sorridono mostrano in denti ma il significato è diverso, in questo caso mostrano sottomissione.

Cosa comunica il cane con gli occhi

Gli occhi sono uno strumento attraverso il quale capire il corpo del cane cosa ci comunica. Si può imparare molto sullo stato emotivo del proprio amico a quattro zampe con gli occhi.

Se le palpebre sono abbassate come se stesse strizzando gli occhi, allora vuol dire che il cane è calmo e felice. Se invece sembrano freddi, allora è possibile che il cane provi una sensazione negativa, come quando fissa intensamente qualcosa per molto tempo. In quel caso il gesto è da interpretare come una minaccia.

A volte invece i cani distolgono lo sguardo da qualcosa. In questo caso no vuol dire che non hanno interesse ma che sono stressati quindi evitano il contatto visivo. Infine c’è il cosiddetto occhio di balena, quando il cane mostra il bianco degli occhi. Questo è un segnale di ansia e stress.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati