Cani e fuochi d’artificio: quali sono i pericoli e cosa fare

Associare cani e fuochi d'artificio fa già paura di per sè e immaginate ciò che provano i nostri amici a 4 zampe. Ecco come controllarla

Non solo nel periodo invernale con il Capodanno, ma anche in quello estivo con i festeggiamenti di Ferragosto il nesso cani e fuochi d’artificio fa sempre paura. Per i quattro zampe infatti i rumori e gli scoppi forti e improvvisi sono un vero incubo e per gli esemplari più paurosi possono diventare anche pericolosissimi.

Ecco quindi quali sono i pericoli che corrono i nostri amici pelosi e come è possibile limitare i rischi.

Effetti sui cani

Cani e fuochi d’artificio non vanno d’accordo, lo sappiamo. I forti rumori e gli scoppi li terrorizzano a morte e li traumatizzano facendoli correre all’impazzata da un punto a un altro senza sosta.

un cane nascosto dietro a una coperta

Inoltre piangono, abbaiano e guaiscono e molti tremano presi dall’agitazione. Alcuni, per paura, si nascondono sotto i letti, i tavoli e anche nei posti più impensabili o ancora diventano ipersensibili rifiutandosi persino di mangiare.

Infieìne molti fuggono in preda al panico mettendo spesso a rischio la propria la vita.

Cosa fare?

In previsione di un festa in cui è in programma lo scoppio di fuochi d’artificio provate ad allontanarvi dalla zona magari facendo una gita fuori porta in un luogo più tranquillo. Questo permettere a Fido di non percepire neanche lontanamente i rumori provocati dai festeggiamenti.

Se ciò non dovesse essere possibile provate ad isolare la vostra casa dai botti esterni aumentando il volume della tv o accendendo la radio. Provate anche a chiudere le finestre per evitare che il cane si lanci dal balcone per la paura e ad utilizzare tende più pesanti. O ancora cercate una stanza più intima dove i rumori possono risultare più ovattati.

cane spaventato

Qualora dovesse essere costretti ad uscire durante lo scoppio dei fuochi d’artificio e dei botti tenete sempre Fido al guinzaglio per evitare che fugga. Al ritorno provate a distrarlo magari con dei giochi o degli snack. Ma evitate sempre le coccole se doveste vederlo spaventato perché potreste aumentare la sua paura! Mostrate piuttosto tranquillità facendogli comprendere che non c’è nulla da temere.

Se tutto ciò non dovesse funzionare e se il vostro cane fosse particolarmente ansioso consultate il veterinario per valutare l’opzione somministrare un calmante o un sedativo. In alcuni casi infatti può risultare utile per evitare che il vostro amico a quattro zampe si ferisca o colpisca anche voi.

Conclusioni

Cani e fuochi d’artificio o anche cani e tuoni sono associazioni davvero delicate. Riconoscere in anticipo i rischi di una tale fobia per il vostro cane può aiutarvi ad evitare anche terribili conseguenze.

cane sotto il tavolo

Se non doveste correre ai ripari, ogni volta che Fido avvertirà i rumori dei fuochi d’artificio peggiorerà la sua reazione.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati