Cani e arachidi: possono mangiarle? E quante?

Alcuni alimenti più di altri ci fanno chiedere se i nostri cani possono mangiarli. In questo caso parliamo di cani e noccioline: si o no?

un cane guarda i biscotti sul tavolo

Alcuni alimenti più di altri ci fanno chiedere se i nostri cani possono mangiarli o no. In questo caso parliamo di cani e noccioline: possono mangiarle? E in che quantità? La risposta è sì, possono farlo ma bisogna usare moderazione e attenzione nel somministrarle. Vediamo come.

Le arachidi ai cani

Le noccioline rientrano nel gruppo della frutta secca che i cani possono mangiare. Contengono infatti proteine, vitamina B-6, vitamina E, niacina e grassi sani adatti al sistema digerente dei nostri amici pelosi.

Cani e arachidi: possono mangiarle? E quante?

Le noccioline e il burro di arachidi, di cui i pelosetti sono davvero golosi, sono un ottimo spuntino ricco per loro che non può fargli male tranne che in alcuni casi.

Quali noccioline possono mangiare

Non sempre l’idea di cani e noccioline è buona. Bisogna prima capire infatti quali tipologie i quattro zampe possono tollerare senza rischi. Per esempio i cani possono mangiare solo le noccioline al naturale senza sale.

Il sodio infatti è molto pericoloso per i cani in quanto può causare diarrea, vomito, letargia e una sete eccessiva. Il sale poi è così tossico da provocare, nei casi più gravi, problemi a carico dei reni, terribili convulsioni e talvolta la morte.

Cani e arachidi: possono mangiarle? E quante?

Allo stesso modo anche le noccioline ricoperte di zucchero caramellato sono assolutamente vietate per i cagnolini. Grosse quantità di glucosio infatti possono causare problemi intestinali come pancreatite, malattie metaboliche come diabete e obesità, carie, patologie cardiocircolatorie e, nei casi più gravi, morte per avvelenamento.

Ecco perché spesso si preferisce produrre per esempio il burro di arachidi a casa, per controllare quantità di olio e sodio.

Rischi

Bisogna inoltre ricordare di sgusciare le arachidi e di non darle per intero al nostro amico peloso. Togliete quindi il guscio in quanto il materiale fibroso di cui è composto può causare soffocamento, soprattutto per i cani di piccola taglia.

Cani e arachidi: possono mangiarle? E quante?

Allo stesso modo spezzettatele per permettere che il cucciolo riesca a deglutirle senza sforzo e senza il rischio di soffocare.

Quantità

Anche se al naturale, la moderazione è fondamentale. Evitate dunque di somministrare troppe arachidi al vostro cane limitandovi a due o tre ogni tanto. Non usate arachidi e frutta secca come premio e non datele quindi ogni giorno od ogni qualvolta ve le chiede.

Cani e arachidi: possono mangiarle? E quante?

Non date infine da mangiare a Fido qualsiasi tipo di nocciolina aromatizzata (come per esempio al miele) o speziata che, come nel caso di quelle salate o zuccherate, metterebbero a serio rischio la sua salute costringendovi a correre ai ripari.