I cani possono essere schizofrenici?

Molte malattie umane possono essere contratte anche dai pelosi; ecco dunque se i cani possono essere schizofrenici o meno

Spesso alcune malattie che si credevano tipiche degli uomini possono essere contratte anche dai pelosi, ma i cani possono essere schizofrenici? Anche i cani possono soffrire di malattie mentali?

Riuscire a fare stare bene Fido, sia mentalmente, che fisicamente è la chiave per riuscire a godere della sua compagnia per molto tempo.

cane che ride

Fido può essere schizofrenico?

Nonostante il fatto che la medicina veterinaria abbia fatto dei passi giganteschi, risulta ancora impossibile affermare con certezza se i cani possono essere schizofrenici. Esistono infatti diverse teorie e diverse correnti di pensiero, che però non hanno trovato una risposta definitiva, circa questo argomento.

cane che guarda

Si è convenuto però, che i cani possono soffrire di malattie mentali, ma non ci sono ancora i mezzi per riuscire a diagnosticare la schizofrenia nel cane. È possibile però diagnosticare una serie di tendenze e comportamenti che rientrano nella sintomatologia di questa malattia.

Segni di simil-schizofrenia

Appurato che è impossibile affermare con certezza, se i cani possono essere schizofrenici, è importante però capire quali sono i segnali che emana un cane che non è emotivamente o mentalmente stabile. Questi segnali rientrano tra i segnali della simil-schizofrenia, ovvero segnali possono essere collegati alla schizofrenia; tra i segnali è possibile notare:

  • Tremori
  • Letargia
  • Il cane ringhia e mostra i denti
  • Affanno
  • Movimenti con le orecchie, che si alternano tra orecchie abbassate e orecchie completamente dritte
  • Il peloso non riconosce il padrone
  • Sbalzi d’umore
  • Ossessione per qualsiasi cosa
  • Aggressività

cane che guardaSe doveste quindi notare l’insorgenza di questi comportamenti da parte del vostro cane, è necessario che vi rechiate dal veterinario, che cercherà di comprendere la problematicità di cui è affetto il vostro peloso.

Come comportarsi con un cane con questi disturbi

Visto e considerato che certi atteggiamenti, come aggressività, nervosismo e paura, devono essere gestiti con successo, per evitare che le condizioni del peloso possano peggiorare, è importante comprendere e imparare a gestire un cane, che si trova in tali condizioni. Intanto è fondamentale un addestramento efficace; in questo modo sarà possibile provare a gestire eventuali eccessi caratteriali. Inoltre è consigliabile attuare le seguenti cose:

  • Avallarsi dell’aiuto di un comportamentista
  • Ricompensare, con uno snack, il cane, quando si comporta in maniera positiva e rimproverarlo, quando si comporta in maniera negativa
  • Collaborare con il veterinario, per cercare di trovare un programma di formazione efficace, volto alla risoluzione e alla gestione del problema

cane che guarda

In definitiva, è impossibile affermare se i cani possono essere schizofrenici e la schizofrenia quindi non può rientrare tra le malattie dei cani; questo perché, al momento, risulta impossibile determinare questa malattia nel cane, con certezza. Quindi è logico affermare che soltanto gli uomini possono essere schizofrenici, anche se alcuni cani possono assumere dei comportamenti che ricordano tale malattia. Se quindi doveste notare uno o più comportamenti di questo tipo, da parte del vostro cane, è necessario che vi rivolgiate al vostro veterinario.

Questi, dopo attenta visita, potrà cercare di comprendere se il malessere di Fido dipende da un problema di tipo fisico o di tipo mentale e, insieme a voi, cercherà la soluzione più opportuna. La salute di Fido, sia fisica, che mentale, dipende da voi e dalle attenzioni che riservate al vostro peloso. Riuscire a gestire i problemi del vostro cane, vi permetterà di godere ancora a lungo della sua compagnia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati