I cani possono mangiare il platano o gli fa male?

Ecco se i cani possono mangiare il platano; una sana ed equilibrata dieta può garantire una vita lunga a Fido e senza particolari problemi

Prendere un cane e decidere di alimentarlo con del cibo destinato all’uomo, obbliga i padroni a porsi delle domande, come quella se i cani possono mangiare il platano.

Non tutti i cibi infatti possono essere somministrati al cane, ed ecco se il platano è da considerare un alimento a rischio o meno per la salute del peloso.

platano

Posso dare il platano a Fido?

Se vi steste chiedendo se i cani possono mangiare il platano, sappiate che la risposta a questa domanda è positiva. I cani possono mangiare il platano perché questo contiene delle sostanze in grado di migliorare la salute dei pelosi. Quando si parla di platano si fa riferimento alla banana. Questo frutto infatti è molto simile alla banana; è possibile vedere delle differenze nel colore e nella dimensione.

cane nero

Il platano infatti è più grosso e più verde della comune banana, che si presenta più piccola e di colore giallo; tuttavia si tende a non fare distinzione, soprattutto in Italia, tra i due frutti. In ogni caso è possibile affermare che entrambi i frutti possono essere inseriti tranquillamente nella dieta per il cane; l’importante è che non si esageri mai con le dosi e con i tempi di somministrazione.

Effetti positivi

Appurato che i cani possono mangiare il platano, ecco quindi quali sono gli effetti positivi di questo frutto. I platani contengono delle fibre alimentari che hanno la capacità di possedere proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Proprio per il suo quantitativo di fibre, il platano ha la capacità di alleviare anche i problemi legati alla digestione, ma un abuso di questo frutto, può comunque provocare problemi.

cane seduto

È importante che il platano non venga servito crudo al cane. Il frutto deve essere somministrato a Fido, sempre previa cottura, bollito o al vapore. È inoltre importante che il frutto non venga mai servito con lo zucchero, per evitare che si possa incombere in problemi anche gravi come obesità e diabete.

Conclusione

In definitiva, è possibile affermare che i cani possono mangiare il platano e che questo deve essere sempre cotto. Il platano quindi può tranquillamente rientrare tra i cibi che fanno bene ai cani; tuttavia è sempre importante che informiate il vostro veterinario, ogni volta che avete l’intenzione di ampliare il regime alimentare di Fido, attraverso nuovi ingredienti o alimenti.

Inoltre è importante essere consapevoli del fatto che non tutti i cani possono mangiare le stesse cose; questo perché i cani, non solo hanno gusti diversi (anche se si è abituati a pensare che tutti i cani mangino tutto), ma soprattutto perché i cani, e nello specifico il vostro, potrebbero avere delle allergie di cui non si era a conoscenza.

cane che guarda

Quando infatti si somministra per le prime volte un nuovo alimento al cane, è consigliabile che le porzioni siano irrisorie, in modo tale da poter osservare e trattare eventuali reazioni allergiche. Per qualsiasi altra informazione è sempre necessario che vi rivolgiate al vostro veterinario, il quale conoscendo la storia clinica del vostro peloso, potrà, non solo essere più specifico su tale argomento, ma potrà consigliarvi degli ingredienti sicuri per il vostro amato peloso.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati