I cani possono percepire gli alieni?

X files e l'Area 51 ci rimandano al dubbio che ci sia vita sugli altri pianeti. La filmografia ne è convinta, ma i cani possono percepire gli alieni? Chissà!

cane guarda in cielo

I cani possono percepire gli alieni? Questa è una domanda difficile, ma una cosa è certa: E.T. è l’extraterreste più dolce della storia del cinema, e poterlo incontrare credo sia il sogno di chiunque sia nato tra gli anni ’80 e ’90.

I cani possono percepire gli alieni?

Serie cinematografiche come Alien e le varie testimonianze di UFO, che prelevano esseri umani e animali per portarli chissà dove, potrebbero fare sorgere qualche dubbio circa l’esistenza degli alieni, ma chissà cosa ne pensa Fido e cosa ci racconterebbe se potesse parlare.

I superpoteri dei cani

I cani possono percepire gli alieni? Non lo sappiamo, ma siamo sicuri che vorremmo che ci avvisassero se fosse in programma un attacco alla Terra.

Qualora gli extraterrestri fossero ostili, questo ci darebbe un vantaggio non di poco conto per difenderci. Un po’ come accade da quando abbiamo capito che i cani possono avvertire i terremoti. Chissà che l’ofatto e l’udito di Fido non ci siano ancora una volta d’aiuto.

Qualcosa sta andando storto?

I cani possono percepire gli alieni?

Fino a quando non potremo assistere in prima persona all’arrivo degli alieni sul pianeta, possiamo provare a interpretare in maniera sempre più fedele il comportamento del nostro amico a quattro zampe, soprattutto quando qualcosa non gli va a genio. Ci sono alcuni indizi tipici che potrebbero metterci la pulce nell’orecchio (o è una cimice impiantata dagli extraterresti?!):

  • Le orecchie potrebbero rizzarsi all’ascolto di un nuovo suono;
  • Potrebbe annusare l’aria per capire chi sta per arrivare (chissà che non diventi un altro motivo per cui i cani annusano tutto);
  • Potrebbe dimostrare eccitazione o depressione.

Se qualcuno si presenta alla porta di casa, Fido potrebbe sentirsi anche minacciato o spaventato; abbaiare e mostrare i denti. Insomma che sia un alieno o meno, il suo comportamento non cambierebbe; noi però facciamo in modo che non si faccia dare un passaggio verso Marte, perché incuriosito dalla navicella spaziale.

Cani e alieni, cenni storici

I cani possono percepire gli alieni?

Libri, film, conferenze online e offline, tesi: chi più ne ha più ne metta. Noi esseri umani adoriamo il mistero e, per quanto ci faccia paura, non ci dispiace l’idea di non essere da soli nell’universo. Qualcuno si chiede anche: “Perché dovremmo avere solo noi il privilegio della vita?”

Negli anni sono stati raccontati, filmati e registrati innumerevoli avvistamenti di UFO. Nessuno sa quando è cominciato il rapporto, a volte pacifico a volte meno, tra l’uomo e gli alieni; ma alcune speculazioni sono molto interessanti e risalgono ai tempi dell’antico Egitto.

La gente pensa questo a causa dei disegni nelle piramidi che mostrano strani esseri che hanno portato innovazioni nel nostro mondo. C’è chi pensa che gli egizi fossero gli stessi extraterresti. Questo non è mai stato confermato, ma adesso chi si sogna di attraversare il Mar Mediterraneo, direzione Africa?!

La scienza a supporto

I cani possono percepire gli alieni?

I cani possono percepire gli alieni. Dal punto di vista scientifico, infatti, nulla ci farebbe pensare il contrario. I nostri amici a quattro zampe, infatti, possono sentire cose che noi miseri bipedi ci sogniamo: i nostri ormoni in gravidanza, l’odore delle pillole e di sostanze stupefacenti. E ci sono teorie interessanti sul paranormale.

Fido ha 300 milioni di recettori olfattivi mentre gli umani ne hanno solo 6 milioni. Ha anche un grande senso dell’udito: può sentire suoni tra 67-45.000 Hz mentre gli umani possono solo tra 64-23.000. Con tutte queste capacità a supporto, sicuramente riesce a captare la presenza aliena su altri pianeti, figuriamoci se stanno venendo a colonizzarci… Per fortuna il nostro amico a quattro zampe ci salverà.

Possiamo addestrarli?

I cani possono percepire gli alieni?

Sarebbe sorprendente se fossimo in grado di insegnare al nostro fedele amico a sentire l’arrivo degli extraterrestri. C’è solo un piccolo problema però: non siamo mica noi ad avere i superpoteri! L’unica cosa che possiamo fare, in attesa della fine del mondo (che purtroppo non è poi così lontana, se continuiamo a maltrattare la Terra), è mantenere il nostro quadrupede in salute; studiare e interpretare le sue reazioni: è una spanna avanti a noi, sempre.

Quindi, i cani possono percepire gli alieni? Chissà! Finché non busseranno alla porta non ne avremo la certezza. Teniamoci Fido come guardia del corpo, chissà che non riesca a mettere una buona parola per noi…