I cani sentono gli odori intimi che emettiamo?

I cani sentono gli odori intimi e questo a volte può creare imbarazzo. Scopriamo insieme questo comportamento di fido.

I nostri cani possono fare un sacco di cose strane e a volte imbarazzanti, come prendere le nostre mutande dal cesto dei panni sporchi o emettere qualche gas inaspettato davanti alle persone.

Tuttavia c’è qualcosa di ancora più imbarazzante, ovvero quando arrivano ospiti e i cani sentono gli odori intimi delle persone appena entrate in casa. Ma perché fido lo fa? Scopriamolo insieme.

Violazione di privacy o conoscenza?

Violazione di privacy o conoscenza?

All’apparenza può sembra quasi un’invasione di privacy o meglio, una vera e propria invadenza della sfera intima di quegli ospiti ignari del comportamento di fido. La verità è che il cane deve annusare tutto per conoscenza.

Gestire il comportamento

L’olfatto è infatti uno dei sensi più sviluppati del nostro cucciolo, utilizzato proprio per connettersi con le persone e con il mondo circostante, ecco perché i cani annusano tutto. Per i cani, è del tutto normale andare alla ricerca di una fonte ricca di profumi per saperne di più informazioni sui nuovi arrivati.

I feromoni

C’è ovviamente una ragione per cui i cani odorano la regione dell’inguine umano . L’area inguinale ha ghiandole apocrine, che producono sostanze chimiche chiamate feromoni che trasmettono le informazioni sociali di cui gli animali domestici necessitano.

Addestrare il cane a non sniffare le parti intime

Nell’uomo queste ghiandole si trovano solo in alcune zone del corpo, tra cui sotto le braccia, ecco perché i cani odorano le ascelle. Nei pelosetti invece, si trovano nelle regioni genitali, ecco perché i cani si annusano il sedere.

Gestire il comportamento

Per quanto questo questo comportamento sia assolutamente normale e comprensibile per i nostri amici a quattro zampe, potrebbe non essere lo stesso per i nostri ospiti e causare in loro disagio e nervosismo.

Quando i vostri ospiti arrivano quindi, sarebbe bene tenere il vostro cane a guinzaglio e avvicinarlo lentamente alle persone che entrano in casa per conoscersi, magari con una carezza o con una zampa. Una volta che il saluto iniziale è completo, date un giocattolo a fido, così da distrarlo.

Addestrare il cane a non sniffare le parti intime

Grazie all’addestramento, è possibile insegnare al cane a concentrarsi su altre cose rispetto alle parti intime degli estranei quando li incontra. L’obiettivo è quello di reindirizzare il desiderio di annusare quella parte del corpo, verso un’altra parte.

Questo insegnamento prende il nome di targeting, ed è piuttosto semplice. Ogni volta che il cane si avvicina alle parti intime, chiedetegli di fermarsi e dategli una ricompensa per l’ottimo lavoro svolto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati