Comfort zone per cani: cos’è e perché è davvero utile

I nostri animali domestici, sono creature così accomodanti, tuttavia non dovremmo trascurare la comfort zone per cani.

I nostri amici a quattro zampe si adeguano al nostro stile di vita e sono accomodanti nei confronti  di questo: le ore irregolari, i pasti in ritardo, le nostre uscite e le nostre idee a volte un po’ fuori luogo.

Tuttavia è fondamentale per il loro benessere creare una comfort zone per cani e far sì che possano sentirsi sempre a loro agio, senza forzature alcuna o atteggiamento indotti solo per compiacere la volontà dei loro amati padroni. Un esempio? Vi siete mai chiesto se al vostro amico a quattro zampe piace davvero essere vestito per Halloween o “addobbato” per natale? Sarebbe opportuno chiedersi anche se davvero, ai cani serve il maglione in inverno.

La tolleranza dei cani

La tolleranza dei cani

I nostri animali domestici, sono estremamente tolleranti nei confronti delle nostre abitudini. La loro esuberante e vistosa energia si adatta perfettamente, almeno all’apparenza alle situazioni in cui coinvolgiamo i nostri amici pelosi. A loro del resto basta renderci felici e se percepiscono che un loro atteggiamento può farci sorridere, non ci penseranno due volte ad eseguire il comando.

Cosa è giusto chiedere ai cani?


Guardandoli attentamente infatti, il disagio in realtà è percettibile perché in determinati contesti i cani si trovano al di fuori della loro comfort zone. Basta del resto osservare i loro occhi o la coda per capire che forse, non stanno facendo esattamente qualcosa che farebbero in base al loro istinto o alla loro volontà.

Cosa è giusto chiedere ai cani?

Partendo dal presupposto che i nostri pelosi fanno ciò che gli chiediamo, è opportuno fermarci e pensare se al cane farà bene quella richiesta oppure lo farà stare a disagio. Lui non ce lo farà capire mai, infondo la sua più grande gioia è quella di compiacere in qualche modo il proprietario.

La comfort zone dei cani

I cani tollerano molto, in base alle esigenza dei loro amati padroni. Dovremmo però imparare a capire cosa è giusto chiedergli e scegliere in base a quello che gli piace davvero fare per farli sempre sentire a loro agio.

La comfort zone dei cani

La comfort zone per i cani è quella situazione nella quale i nostri amati amici a quattro zampe si sentono esattamente e perfettamente a loro agio. Per comprenderla e ricrearla prestate attenzione al modo di comportarsi dei vostri cani.

Cercate di capire cosa amano fare, dove vogliono andare e magari evitate di vestire loro con costumi strani solo perché è Halloween o Carnevale. Nonostante infatti un fiocco rosa possa apparentemente rendere la vostra cucciola più bella e instagrammabile, dubitiamo che possa sentirsi propriamente a suo agio. Attenzione quindi anche ad addestrare un cucciolo e insegnargli che è giusto fare le cose solo per compiacervi. Loro non ve lo diranno mai, ma questo non è un buon motivo per ignorare il loro disagio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati