Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?

È un vero cruccio per chi possiede un quadrupede, e spesso denota un forte disagio. Vediamo cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo.

cane gioca

Mordono mobili, scarpe, piante: tutto quello che hanno sotto mano o, meglio, zampa. Se poi hanno un giardino a disposizione fanno buche enormi. Vediamo cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo, un comportamento a volte indicativo di un disagio.

Una cosa è certa: la soluzione non è l’abbandono. Il cane ne uscirebbe traumatizzato e non lo supererebbe mai, visto che non ne capirebbe la ragione.

Pazienza e comprensione

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?
La prima cosa da fare è avere pazienza e capire quali sono le attenzioni da dedicare a Fido perché non si comporti più in questo modo.

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?

Mordere oggetti e scavare sono comportamenti normali per un cane, proprio come lo sono respirare, mangiare e fare i bisogni.
Ci sono razze che hanno maggiormente bisogno di canalizzare le energie con comportamenti del genere: i terrier adorano scavare, e spesso e volentieri è impossibile fermarli. Mordere e masticare, invece è un abitudine prediletta dai cani da caccia o da lavoro.

Reindirizzamento

La cosa migliore da fare per prevenire e risolvere i comportamenti distruttivi del nostro quadrupede è reindirizzarlo verso oggetti resistenti – ah hoc per lui – o farlo sfogare in luoghi idonei.

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?

È consigliato seguire un programma di arricchimento ambientale. La punizione infatti non è la soluzione: tende a creare problemi di altra natura e può provocare un aumento della frequenza e dell’intensità dei comportamenti distruttivi.

Perché il cane distrugge casa quando è da solo?

I cani e gli esseri umani si sono evoluti e sviluppati insieme ed è per questo che adesso convivono senza problemi. Tuttavia non sempre i cani hanno la libertà di andare dove vogliono, o fare quello che gli va quando gli va. La maggior parte invece passa molto tempo da sola, senza niente da fare o sempre con le stesse cose da fare.

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?

Sono la mancanza di canalizzazione delle energie e la solitudine le principali cause di comportamenti di questo tipo.
Non deve sorprendere, quindi che un cane distrugga tutto quando è da solo se non ha niente da fare e soprattutto se si trova a vivere in un ambiente per lui artificiale.

Le cause per le quali il cane combina guai quando resta da solo possono essere numerose, le più comuni sono:

  • Indole
  • Noia
  • Ansia
  • Frustrazione
  • Educazione scorretta

Per approfondirli è utile sapere che esiste l’ansia da separazione nei cani.

Rimedi

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo? Insegnargli a mordere solo i suoi giochi e scavare solo in determinati posti (parco e spiaggia per esempio).

Se si comporta così per noia o ansia, una delle soluzioni più efficaci è il kong, un gioco specifico che si trova nei negozi per animali. È bene comprarne uno adatto alle sue dimensioni e che resista alla forza del suo morso.

Cosa fare se il cane distrugge casa quando è solo?

Se il cane passa troppe ore da solo si dovrà arricchire l’ambiente in cui vive, ma soprattutto passare più tempo possibile con lui e farlo sentire amato. Ha bisogno di tempo e attenzioni costanti, non basta dargli da mangiare quando è ora, lavarlo una volta al mese, fargli fare i vaccini necessari o portarlo a spasso per qualche minuto, giusto il tempo di fargli fare i bisogni.

Per questo è bene conoscere come far capire ai cani che gli vogliamo bene.