Cosa sapere sul tuo cane di 1 anno: cure, attenzioni e dettagli

Come far crescere al meglio un cane di 1 anno? Di seguito qualche piccolo accorgimento per accompagnare Fido durante questo percorso.

scegliere un cucciolo di cane in salute
ti aspetta

Essere i nuovi genitori di un cucciolo non è per niente facile. Arrivano tante nuove abitudini e tante nuove cose da fare. Vediamo come comportarsi con un cane di 1 anno.

I cuccioli sono un po’ come i bambini, hanno bisogno di molte attenzioni. Crescere un cucciolo implica educarlo, addestrarlo, donargli tanto amore e, soprattutto, prendersene cura. Di seguito, qualche piccolo accorgimento per farlo al meglio.

Prime visite dal veterinario

Aspetto fondamentale, per un cane di 1 anno, è iniziare con i controlli veterinari. È necessario affinché venga avviato un piano di prevenzione e vengano consigliate delle abitudini mirate per garantire la salute di Fido.

Nel caso in cui il cucciolo sia stato adottato al canile o preso da un rifugio, potrebbe essere utile richiedere se già un veterinario in particolare lo abbia controllato o abbia già dato delle cure.

Cosa sapere sul tuo cane di 1 anno: cure, attenzioni e dettagli

In caso contrario, attraverso amici e conoscenti che hanno altri cani, non è complicato trovare un veterinario di fiducia che si prenda cura della salute di Fido.

Informazioni durante la prima visita

Durante la prima visita è importante un colloquio approfondito col veterinario. Senza dubbio, è fondamentale stilare un piano per il ciclo di vaccinazioni, fondamentali per la crescita del cane.

Di altrettanta importanza è richiedere informazioni dettagliate circa i controlli relativi alla presenza di parassiti.

Cosa sapere sul tuo cane di 1 anno: cure, attenzioni e dettagli

Ulteriore step fondamentale è sapere a quali patologie può essere predisposto il cucciolo durante la crescita. Saper riconoscere in fretta i sintomi, aiuta ad intervenire in tempo per evitare complicazioni.

Infine, ma non meno importante, è l’aspetto che riguarda la sterilizzazione. È opportuno effettuarla ad una determinata età ed essere informati è utile per intervenire al momento giusto.

Selezione del cibo

Durante la crescita, le esigenze alimentari del cane cambiano. L’infanzia è il momento in cui il cane ha più bisogno di alimenti contenenti determinate caratteristiche e sostanze nutritive.

Il veterinario è la persona più indicata per selezionare un corretto piano alimentare affinché durante la crescita il cucciolo non abbia delle carenze che creano problemi di salute.

Cosa sapere sul tuo cane di 1 anno: cure, attenzioni e dettagli

Per quanto riguarda il piano alimentare, non è solo importante cosa mangiare, ma anche in che quantità e quante volte al giorno. Di seguito, dei piccoli accorgimenti:

  • Cuccioli di età compresa tra le 6 e le 12 settimane – 4 pasti al giorno
  • Cani di 3-6 mesi – 3 pasti al giorno
  • Cani di 6-12 mesi – 2 pasti al giorno