5 cose da sapere sui cani che dormono (e sognano)

Il nostro amico a quattro zampe non fa altro che poltrire? Prima di stupirci o di arrabbiarci vediamo le cose da sapere sui cani che dormono

Ecco le cose da sapere sui cani che dormono, che sia per provare un po’ di refrigerio sul pavimento fresco in una calda giornata d’estate o per scaldarsi in una fredda notte d’inverno.

cucciolo di cane

Li osserviamo stupiti mentre emettono degli strani suoni o mentre sembrano correre all’impazzata, distesi su un fianco. Sono molteplici gli aspetti curiosi in merito alla sfera onirica del nostro fedele amico.

Fido sogna?

Tra le cose da sapere sui cani che dormono c’è questa: ebbene sì, i migliori amici dell’uomo sognano, e lo fanno anche in modo simile rispetto ai bipedi. Non solo sognano, ma è anche uno dei comportamenti strani del cane.

cane su coperta

A parte qualche piccola differenza, per esempio il numero di ore destinate al sonno: circa 14/16 al giorno per i quadrupedi; entrambi attraversiamo delle fasi differenti. Si inizia con una più leggera – in cui le onde cerebrali rallentano – per poi giungere a una più profonda (durante la quale il corpo stimola lo sviluppo e ripara i tessuti).

La fase finale si chiama sonno rapido del movimento oculare, o REM. Durante questo stato, si verificano i sogni più vividi. Gli occhi sussultano rapidamente, la frequenza cardiaca aumenta e la respirazione diventa più superficiale e veloce.

Gli studi a supporto

Il linguaggio del cane è certamente molto diverso da quello umano, questo impedisce a Fido di raccontarci i suoi sogni. E allora come facciamo a sapere che tra le cose da sapere sui cani che dormono c’è anche questa? Semplice, ci sono delle ricerche scientifiche a supporto.

topo dorme come cane

Per esempio, un ricercatore del Massachusetts Institute of Technology ha misurato le onde cerebrali dei roditori durante il sonno, e ha notato che i neuroni si accendono – durante la fase REM – in modo simile a quando attraversano un labirinto durante il giorno, quasi a rivivere la loro giornata. Lo studioso ha teorizzato che se i topi sembrano sognare, probabilmente lo fanno anche i cani.

Il ponte di Varolio

Sia nell’uomo che negli animali, una struttura cerebrale – chiamata Ponte di Varolio – paralizza i muscoli principali e non permette di realizzare i propri sogni. Nella fattispecie, un cucciolo che dorme si contrae più di un cane adulto.

Questo perché probabilmente il ponte non è ancora completamente sviluppato, e i movimenti dei suoi sogni sono in parte visibili. Sarebbe questa la ragione per cui li sorprendiamo alzarsi e correre nel sonno, o saltare oggetti invisibili. Allo stesso modo, gli esemplari anziani sono meno affidabili nel sonno.

Cosa sogna Fido

Ecco un’altra delle cose da sapere sui cani che dormono: il nostro amico a quattro zampe rivive esperienze quotidiane. Quello che gli capita durante la sua vita da sveglio viene riproposto durante il sonno.

cane dorme supino

Potrebbe giocare a frisbee nel parco (tra i giochi da fare con il cane è uno dei più divertenti), aspettare l’arrivo del postino alla finestra, correre sulla spiaggia e così via. Sono tante le possibilità, e più bella è la sua vita più bei sogni farà.

Come sapere quando sta sognando

Osserviamo il nostro Fido 20 minuti circa dopo che si è addormentato: il suo respiro diventa più superficiale e irregolare, i muscoli si contraggono: questi sono i segnali che ci dicono che sta sognando.

cane dorme in cesta

Ecco un’altra delle cose da sapere sui cani che dormono: come suggerisce il nome REM, gli occhi cominciano a muoversi rapidamente avanti e indietro dietro le palpebre chiuse, come se guardassero delle immagini che scorrono veloci allo schermo.

Fido ha gli incubi?

Un altro aspetto in comune tra bipedi e quadrupedi è questo, ed è tra le cose da sapere sui cani che dormono: i nostri amici a quattro zampe fanno i brutti sogni.

cani che dormono

Perché? Semplice, proprio perché trasferiscono nel sogno le esperienze di tutti i giorni, e tra queste possono essercene di negative, non è escluso che abbiano degli incubi. Li riconosciamo da urla, grida o ringhi.

È bene svegliarlo?

No. Ecco una cosa importante da sapere sui cani che dormono: è meglio non svegliarli. Per avere un sonno riposante e salutare Fido, infatti, deve attraversare – senza interruzioni – tutte le fasi precedentemente descritte.

cane dorme su divano

Se è necessario svegliarlo, facciamolo delicatamente. Un risveglio brusco potrebbe traumatizzarlo e causare stress inutile: meglio evitare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati