Cucciola di cane salvata dai binari del treno: la sua storia

Questa dolcissima cucciolotta è stata salvata da morte certa quando la trovarono, infatti, era sui binari del treno

Non crederete ai vostri occhi, ma purtroppo è tutto vero. Questa pelosetta protagonista della storia che vi sto per raccontare, era sui binari del treno quando la trovarono. Sola e abbandonata non sapeva dove andare, ne quale fosse la sua casa, così si era rifugiata in questa stazione. Ignara dei pericoli verso i quali andava incontro, se non l’avessero salvata in tempo probabilmente non staremo qui a raccontare la sua storia. Dobbiamo sempre aiutare un cucciolo in difficoltà perché in quel momento lui ha davvero bisogno di noi, e un giorno con la sua allegria e la sua felicità ci ringrazierà di quello che abbiamo fatto per lui. Proprio come questa dolcissima cucciola di cane salvata dai binari del treno. Lei ringrazia ogni giorno chi l’ha trovata, e l’ha salvata. Ecco a voi la storia di questa dolcissima cagnolina.

La piccola cucciola di cane salvata dai binari del treno ora si chiama Xena, ed è una pelosetta di razza Pittbull. La dolce Xena vagava tra questi binari senza una meta, finché qualcuno dal cuore d’oro decise che era arrivato il momento di salvarla da quella condizione. Così tentò di avvicinarla, ma questo non si rivelò essere un compito semplice. Infatti, la piccola era davvero molto spaventata, chissà cosa le hanno fatto prima di abbandonarla lì.

Aveva il corpicino ricoperto di morsi si altri cani, sicuramente avrà lottato molto per la sua vita. Ed era evidente che non riusciva a fidarsi di nessuno. Alla fine la coppia che stava cercando di avvicinarla, dopo 5 chilometri di cammino, e a forza di farle vedere il cibo che avevano portato per lei, riescono nell’impresa. Xena si fa prendere e loro la portano immediatamente dal veterinario.

La storia di Xena diventa virale sui social proprio perché è giusto diffondere notizie di salvataggi belli come questo. Infatti, è sempre un piacere quando un cucciolotto viene salvato dalla strada, o come in questo caso, dalle rotaie di un treno. Speriamo di non dover mai più vedere un cucciolotto che si trova in una condizione simile, abbandonato e solo e indifeso.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di cane prima abbandonato ora sorride durante un’escursione

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati