Cuccioli di cane cercano di correre per casa, ma la mamma ha un’idea

Cosa fare quando hai un gruppetto di cucciolotti super pestiferi che corrono ovunque per casa? Ora lo scopriremo

Cosa fare quando si hanno tanti pelosetti che appena si reggono sulle zampine, nati da poco, che cercano di correre per casa? Lo sa bene questa donna protagonista della storia che vi racconterò oggi. Lei si che se ne è inventata una più del diavolo per evitare che i piccoli si mettessero in pericolo. La gioia di avere dei piccoli pelosetti per casa è davvero enorme. Ma pensate a quante cose si devono fare per mantenerli in completa sicurezza. I pericoli sono all’ordine del giorno e spesso queste mamme devono davvero essere attente e prudenti. Quindi oggi siamo qui a raccontarvi di questi cuccioli di cane che cercano di correre per casa. Ma per fortuna la loro mamma ha un’idea geniale, che sicuramente vi stupirà. Ecco a voi queste dolcissime immagini e questi momenti divertenti.

Siamo in Inghilterra, e qui vivono questi cuccioli di cane che cercano di correre per casa. Insieme a loro vive la loro meravigliosa mamma che si chiama Bela, ed è di razza Labrador. La loro mamma umana si chiama Brittany Poole, e a soli 22 anni ha sperimentato la difficoltà di badare a delle piccole pesti. Infatti, i cucciolotti sono ben sette e tenerli a bada da quando hanno iniziato a camminare è davvero una sfida.

La dolce Bittany, così, si dovette inventare qualcosa per evitare che i piccoli cucciolotti scappassero dalla loro stanza. Questa stanza, infatti, è pensata proprio per evitare al massimo contaminazioni, e pericoli per i piccoli neonati. E fuggire da lì significa renderli partecipi di molteplici problemi, prime tra tutte le scale di casa. Così, Bittany decide di formare una barriera, anzi meglio, un cancello. Questo cancello è rappresentato proprio dalla sua tavola da stiro.

I cucciolotti appena videro la porta della stanza barricata con la tavola da stiro provarono a salire ed oltrepassarla. Ma con loro grande rammarico si accorsero che questo non era possibile. Quindi rimangono con le loro zampine all’insù per vedere cosa c’è oltre la tavola.

LEGGI ANCHE: Cuccioli di cane fratelli si riconoscono per strada: il loro incontro

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati